Greenstyle Benessere Rimedi naturali Carbonato di sodio: proprietà ed usi

Carbonato di sodio: proprietà ed usi

Carbonato di sodio: proprietà ed usi

Fonte immagine: Pixabay

Il carbonato di sodio, conosciuto come soda da bucato, è un particolare sale di sodio dell’acido carbonico che vanta delle caratteristiche interessanti. Non a caso, l’Na2CO3, questa la sua formula, trova largo impiego nell’industria, ma anche nell’autoproduzione di detersivi e prodotti per la pulizia della casa. Qui si rivela estremamente versatile e vantaggioso, sia dal punto di vista igienico che dal punto di vista economico.

Ma esattamente a cosa serve il carbonato di sodio?

Ora vediamo come e perché usarlo in casa e scopriamo che differenza c’è tra il carbonato di sodio e il bicarbonato di sodio, un altro grande protagonista delle pulizie domestiche ecologiche.

Cos’è il carbonato di sodio?

Carbonato di sodio
Fonte: Pixabay

Che cos’è il carbonato di sodio? Come abbiamo anticipato, si tratta essenzialmente di un sale di sodio dell’acido carbonico.

Il suo aspetto ricorda per certi versi quello del suo cugino più celebre, il bicarbonato di sodio. Esso ha infatti un colore bianco, talvolta leggermente bruno e si presenta sotto forma di polvere inodore.

Ma allora, in cosa differisce dal bicarbonato? Sebbene abbiano alcune proprietà in comune, i due prodotti differiscono per dei punti essenziali. Il carbonato di sodio è infatti più corrosivo e alcalino rispetto al bicarbonato, e – fattore ancor più importante – non è adatto per l’uso alimentare.

Ciò detto, questo rimedio naturale si rivela molto utile nella pulizia della casa, in quanto rappresenta un ingrediente non inquinante, economico, facile da usare ed efficace per ottimizzare le faccende domestiche.

Carbonato di sodio, proprietà

Carbonato di sodio
Fonte: Pixabay

La soda da bucato, impiegata soprattutto per le sue capacità sbiancanti, detergenti e igienizzanti, è capace di eliminare i cattivi odori, è utile per togliere l’unto dalle superfici grazie al suo potere sgrassante e, come se non bastasse, ha un costo davvero molto basso ed è considerato un prodotto ecologico.

Punto a favore della soda da bucato, come nel caso del bicarbonato, sta nel fatto che con un solo ingrediente naturale è possibile pulire diversi oggetti e superfici, per cui si rivelerà un ottimo alleato multiuso.

Puoi usare il carbonato di sodio in lavatrice, potrai usarlo per pulire i pavimenti, per igienizzare forno e fornelli e anche per neutralizzare i cattivi odori.

Ma vediamo più nel dettaglio come usare questo particolare prodotto.

Carbonato di sodio, usi

Come già visto, sono molti gli impieghi della soda da bucato. Di seguito vedremo più da vicino come sfruttare le proprietà benefiche di questo rimedio green.

Usalo per lavare piatti e bottiglie

Piatti sporchi di grasso, bottiglie di vetro unte di olio, griglie sporche: il carbonato di sodio può pulire tutto e senza fatica. Puoi usare il prodotto direttamente sulla superficie da lavare, oppure potresti diluirlo in acqua. Per sgrassare piatti e stoviglie, versa una piccola quantità di polvere sulla spugna e lava normalmente.

Per lavare le bottiglie, diluisci il carbonato di sodio in acqua e versa il tutto all’interno del contenitore da lavare, lascia agire per qualche minuto e risciacqua bene con acqua pulita.

Per lo sporco ostinato, lascia pentole e bottiglie in ammollo per 30 minuti, quindi procedi con il consueto lavaggio e risciacquo.

Carbonato di sodio in lavatrice

Fonte: Pixabay

Puoi usare la soda da bucato anche in lavatrice o per pretrattare i vestiti. Nel primo caso, versa 2 cucchiai di carbonato di sodio e 2 cucchiai di sale grosso per ogni litro di acqua. In alternativa, aggiungi un cucchiaio di prodotto al sapone per lavatrice, in modo da ottimizzare il lavaggio, eliminare l’odore di sudore e altri cattivi odori, igienizzare gli indumenti a fondo.

È utile anche in bagno

Un mix di carbonato di sodio e acqua potrebbe aiutarti a disinfettare il bagno. Versa la polvere sulla superficie del wc, quindi strofina con lo spazzolone e fai scorrere dell’acqua per ultimare il tutto. In pochi minuti, il bagno sarà igienizzato e disinfettato.

Tale soluzione sarà adatta anche per pulire il box doccia, mentre per pulire gli specchi e i vetri potresti sciogliere un cucchiaio di soda da bucato in un litro di acqua, spruzzare il prodotto e risciacquare dopo aver passato un apposito panno.

Un amico in cucina

Come il carbonato acido di sodio, questo è il nome del ben noto bicarbonato di sodio, anche il carbonato di sodio può essere usato per lavare fornelli, forno, barbecue e lavello.

Per farlo ti basterà unire un cucchiaio di polvere in uno spruzzino con un litro di acqua, mescola il tutto e usa il prodotto con un panno per pulire le superfici della cucina.

Usalo per lavare i pavimenti

Fonte: Pixabay

Per pulire piastrelle e pavimenti, compresi quelli in cemento, la soda può rivelarsi sorprendentemente utile. Come di consueto, ti basterà sciogliere 3 cucchiai di prodotto in un secchio con 5 litri di acqua, lavare normalmente il pavimento e risciacquare.

Quando non usarlo

Ci sono superfici non adatte per essere trattate con il carbonato di sodio. Il prodotto non deve essere utilizzato, ad esempio, sul legno, nella vasca da bagno e sui tessuti più delicati.

Poi, alcune persone utilizzano la soda da bucato come ammorbidente, ma sembra che il prodotto non sia adatto a tale scopo, per cui sarà meglio optare per altri rimedi naturali.

Controindicazioni

In linea di massima, se usato correttamente questo prodotto è considerato innocuo per la salute, oltre che ecologico. Tuttavia, è fondamentale porre l’attenzione sul fatto che non può essere ingerito, dunque ricorda che non è possibile fare un uso alimentare del carbonato di sodio.

Ciò significa che questo rimedio naturale dovrà essere tenuto alla larga dagli alimenti e anche dai bambini, che potrebbero mangiarlo accidentalmente.

È importante evitare il contatto del prodotto con gli occhi, in quanto potrebbe causare grave irritazione. Sarà poi essenziale indossare dei guanti prima di maneggiare la soda da bucato durante le pulizie e lavare accuratamente le mani dopo ogni utilizzo.

Dove si compra il carbonato di sodio?

È possibile trovare il carbonato di sodio in diversi formati facendo un giro sui vari siti di shopping online.

Il prodotto può essere acquistato anche nei negozi di detersivi, in alcuni supermercati e negli shop di casalinghi.

Come potrai notare, il prezzo del carbonato di sodio è molto basso, per cui si tratta di un alleato multiuso conveniente, facile da usare e indispensabile per la tua casa.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare