Greenstyle Cani Hannoverscher Schweisshund (Segugio di Hannover)

Hannoverscher Schweisshund (Segugio di Hannover)

L’Hannoverscher Schweisshund o Segugio di Hannover è un ottimo cane da caccia: carattere, impieghi e standard completo nella scheda GreenStyle.

Hannoverscher Schweisshund (Segugio di Hannover)

L’Hannoverscher Schweisshund, o Segugio di Hannover, è una razza che viene dalla Germania, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 6, quello dei segugi e cani per pista di sangue.

Selezione e aspetto dell’Hannoverscher Schweisshund

Si iniziò a lavorare su questa razza nell’Ottecento, in Sassonia, per la sua selezione e creazione vennero utilizzati il Segugio di Harz e un antico Segugio Tedesco.

Il Segugio di Hannover è un cane di media taglia, molto ben proporzionato, robusto e potente, lo standard prevede che sia un animale in grado di fornire prestazioni di livello assoluto. Deve esserci una differenza marcata fra gli esemplari di sesso maschile e quelli di sesso femminile.

I colori ammessi vanno dal rosso chiaro a quello fulvo e color cervo.

Carattere e impieghi dell’Hannoverscher Schweisshund

Il suo carattere lo porta a essere un cane determinato e grintoso sul lavoro, in più possiede un ottimo olfatto ed è specializzato, quando impiegato come cane da caccia, nella ricerca della selvaggina ferita.

Quando non è impegnato nella caccia, il Segugio di Hannover risulta essere un cane molto docile e tranquillo, in grado di vivere in famiglia anche in presenza di bambini, per questo motivo può essere impeigato anche come cane da compagnia.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Parvovirosi nel cane: cause, sintomi, cure
Animali

La parvovirosi è una malattia infettiva e molto contagiosa del cane. Chiamata anche gastroenterite emorragica, colpisce soprattutto i cuccioli. Spesso il suo decorso è mortale. Il Parvovirus è molto resistente nell’ambiente. I sintomi sono quelli di una grave gastroenterite con vomito, diarrea emorragica, e disidratazione. Dopo aver fatto diagnosi differenziale col cimurro, si attua una cura sintomatica visto che non esiste una terapia specifica. Tuttavia esiste un vaccino.