Greenstyle Cani e gatti aiutano dopo un lutto

Cani e gatti aiutano dopo un lutto

Cani e gatti aiutano dopo un lutto

Fonte immagine: Pixabay

Cani e gatti possono rappresentare un aiuto irrinunciabile per affrontare un lutto. È quanto svela una nuova ricerca, condotta dalla Florida State University e pubblicata sulla rivista scientifica The Gerontologist: la compagnia di un amico a quattro zampe aiuta a ridurre malinconia e depressione.

Gli esperti, così come riferisce Il Secolo XIX, hanno preso in considerazione i dati dell’Health and Retirement Study, uno studio condotto tra il 2008 e il 2014 sullo stato di salute e di benessere psicofisico delle persone in età di pensione. In particolare, sono stati estrapolati i dati degli over 50 che, per vari motivi, sono rimasti senza il partner della vita: ad esempio per un divorzio, ma anche e soprattutto per la morte della persona cara. Dall’analisi è emerso come i proprietari di cani o gatti riescano ad affrontare in modo migliore il lutto, superando nostalgia e stati depressivi in minor tempo.

La ricerca ha dimostrato come, comprensibilmente, chiunque viva una separazione o la morte di un parente viva un momento di depressione e confusione, dovuto non solo al ricordo, ma anche alla necessità di abitarsi alla solitudine. Gli individui che dividono la loro esistenza con un cane o un gatto, però, sperimentano questi sentimenti in modo più blando, così come spiega Dawn Carr, uno degli autori alla base della ricerca:

Spesso il rapporto che abbiamo con il partner è il nostro legame più intimo e la perdita può essere davvero devastante. Un animale domestico potrebbe aiutare a compensare alcuni di questi sentimenti.

Nel dettaglio, prendersi cura dell’amico a quattro zampe permette di sentirsi utili, di provvedere alle necessità del prossimo, ricevendo in cambio amore incondizionato. Questo è soprattutto vero nella terza età, dopo una vita dedicata al partner e al benessere dei figli.

Quella capacità di restituire e dare amore è davvero potente.

Fonte: Il Secolo XIX

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Guida per la cura del gatto in estate
Animali

Come prendersi cura del gatto in estate? Significa non solo proteggerlo da parassiti esterni, ma anche dal caldo e dai colpi di calore. Ecco cosa fare.