Greenstyle Benessere Fitness Gli 8 benefici della corsa che (forse) non conosci

Gli 8 benefici della corsa che (forse) non conosci

Quanto tempo si deve correre per dimagrire? E come diventano i glutei con la corsa? Il running è senz’altro uno degli sport più praticati e apprezzati, ma sai davvero quali sono i benefici della corsa? Dai vantaggi per la salute del cuore a quelli per la salute del cervello, questo sport può davvero cambiare (in meglio) la tua vita.

Gli 8 benefici della corsa che (forse) non conosci

Fonte immagine: Pixabay

La corsa è forse uno degli sport più benefici che esistano, ed è anche uno dei più praticati e apprezzati a qualsiasi età. Ma per quale motivo? Semplice: il jogging e la corsa sono attività fisiche alla portata di tutti, in quanto non richiedono particolari attrezzature (tutto quello di cui hai bisogno sono un paio di scarpe da ginnastica e abiti comodi) e possono essere svolte dove e quando vogliamo.

Potremmo scegliere di correre sul lungomare la sera, dopo una lunga giornata di lavoro, o in montagna, al parco o persino in casa o nel nostro giardino. Ma a conti fatti, quali saranno i benefici della corsa? E quanto dovremmo correre al giorno per stare bene?

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questo sport, e vediamo cosa fa la corsa al corpo.

Che muscoli si allenano con la corsa?

Fra poco vedremo quali sono i benefici della corsa, ma prima sarà utile capire come cambia il fisico con questo tipo di allenamento. Quali saranno i muscoli maggiormente coinvolti?

Hai indovinato: le gambe sono senz’altro quelle che lavorano di più durante la corsa. Ma andando più nello specifico, ad essere attivati maggiormente sono i muscoli dei glutei, i polpacci, i muscoli posteriori delle cosce e i quadricipiti, che risulteranno più tonici e sviluppati.

E per quanto riguarda il resto del corpo? Durante la corsa, a entrare in gioco è anche il core, formato dai muscoli dell’addome e della schiena, essenziali per mantenere la corretta postura ed evitare il rischio di infortuni.

Di conseguenza, per chi si stesse chiedendo se, quando si corre, si fanno anche gli addominali, la risposta è si. Questo tipo di allenamento permette di tonificare anche l’addome.

8 benefici della corsa che forse non conoscevi

benefici corsa
Fonte: Pixabay

Ora che sappiamo quali muscoli vengono coinvolti quando corriamo, vediamo a conti fatti come cambia il corpo con la corsa. Senz’alcun dubbio, correre regolarmente e con costanza può offrire una lunga serie di benefici alla nostra salute. Noi abbiamo deciso di raccogliere i più interessanti, che investono sia la salute fisica che quella emotiva e mentale.

Allacciati le scarpe, dunque, e scopri insieme a noi quali sono gli 8 benefici della corsa:

Fa bene alle ossa

Questo sport rinforza i muscoli e le ossa, e può persino favorire l’aumento della densità ossea e ridurre il rischio di osteopenia, specialmente se associato a un’alimentazione bilanciata (che includa cibi ricchi di calcio e vitamina D) e allo svolgimento di altre attività, come nuoto ed esercizi di forza.

Protegge il tuo cuore

La corsa è un ottimo esercizio cardiovascolare. Correre regolarmente può quindi aiutarti a migliorare la salute del tuo cuore, abbassa la pressione sanguigna e aiuta anche a prevenire condizioni come ipertensione, ictus e malattie croniche.

Migliora la forma fisica

Correre regolarmente ti aiuta anche a mantenere un peso sano. Anche stavolta, per poter ottenere dei benefici concreti, bisognerà abbinare un’alimentazione sana e ipocalorica, basata su cibi nutrienti, come frutta e verdura, proteine di buona qualità e cereali integrali.

Migliora le difese immunitarie

La corsa può anche rafforzare le difese immunitarie. Ciò vuol dire che sarai maggiormente attrezzato/a per combattere eventuali agenti patogeni e tenere alla larga influenze, raffreddori e malanni stagionali.

Chi corre dorme meglio

Alcuni studi hanno dimostrato che correre regolarmente è collegato anche a una migliore qualità del sonno. Questo risultato potrebbe essere dovuto agli effetti della corsa sul rilascio di endorfine, sostanze chimiche in grado di ridurre i livelli di stress fisico ed emotivo e regalarci uno splendido senso di relax e benessere.

Una corsa contro il malumore

Proprio grazie alle endorfine rilasciate, la corsa può aiutarci anche a migliorare una giornata particolarmente negativa. Fare sport, in generale, può migliorare il nostro umore e la nostra salute psicologica, riducendo il rischio e i sintomi di ansia e depressione.

Fa bene anche al cervello

La corsa può anche migliorare la salute del cervello, aiuta a rafforzare la memoria e previene persino il rischio di sviluppare la demenza.

Ti fa vivere più a lungo

Probabilmente per tutti questi e tanti altri benefici, la corsa potrebbe persino allungare la nostra vita, in quanto permette di ridurre i livelli della pressione, ci aiuta a mantenere un peso più sano, protegge il cuore e ci fa vivere con più ottimismo.

Quanto tempo si deve correre per dimagrire?

Ma correre fa anche dimagrire? E se si, quanto si dimagrisce con la corsa? Per rispondere alla prima domanda, si, la corsa può anche favorire una maggiore perdita di peso, ma perché ciò accada bisognerà abbinare un’alimentazione adeguata al tuo allenamento settimanale.

Per chi si chiede quanto si dimagrisce correndo 30 minuti al giorno, se vogliamo dare qualche numero, in 30 minuti di corsa si stima un consumo di circa 400-600 calorie, a seconda della velocità e dell’intensità dell’allenamento.

Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, dunque, in media bisognerebbe correre per almeno 30-45 minuti a sessione, dalle 3 alle 4 volte a settimana. Per ottenere maggiori benefici in termini estetici e di salute, ricorda di abbinare un’adeguata alimentazione e uno stile di vita sano e attivo.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono gli sport più sostenibili?
Fitness

Fare sport senza inquinare l’ambiente è un atto di amore per il nostro pianeta e per la natura che ci accoglie, ma quali sono gli sport più sostenibili? dalla corsa al plogging, passando per l’orienteering, ecco come allenarsi per costruire un futuro più verde.