Greenstyle Benessere Fitness Come dimagrire con la cyclette

Come dimagrire con la cyclette

L’utilizzo corretto e costante della cyclette consente di dimagrire e permette all’organismo di ottenere tutti i benefici legati all’attività fisica, grazie ad un aumentato dispendio energetico e un maggiore utilizzo delle riserve di grasso corporeo. Abbiamo chiesto al dottor Caiazzo, medico dello sport di MioDottore, di darci alcuni consigli a riguardo.

Come dimagrire con la cyclette

Dimagrire con la cyclette è possibile: ma come fare per perdere peso tramite questo attrezzo? Lo abbiamo chiesto al dottore Andrea Caiazzo, medico dello sport di MioDottore.

È possibile dimagrire con la cyclette?

È possibile dimagrire con la cyclette, che rientra tra i modelli di esercizio classificati come aerobici. Fanno parte di questa categoria esercizi quali la camminata veloce, la corsa, il nuoto e il ciclismo. La cyclette riproduce, in un ambiente indoor, il ciclismo, il quale, se eseguito con costanza e con determinati modelli di allenamento, permette di perdere peso.

allenamento con la cyclette

Questo strumento di allenamento è molto diffuso: lo si può trovare in palestra e spesso anche in casa per le sue dimensioni contenute. Grazie alla cyclette, ci si può allenare partendo dalla modalità base fino al raggiungimento di percorsi che ricalcano le grandi tappe delle celebri manifestazioni sportive di ciclismo.

I modelli più recenti sono provvisti di sedute comode con schienale, possibilità di adattare le altezze del manubrio e del sellino e schermi per l’intrattenimento durante l’esercizio: tutti accorgimenti che rendono questo strumento un ottimo alleato per ogni sportivo.

Per avere effetti sul peso, quante volte a settimana bisogna farla? Per quanto tempo?

Per ogni tipo di allenamento, essere costanti permette di ottenere risultati migliori e di mantenerli per un lungo periodo di tempo. I medici dello sport consigliano di allenarsi 30 minuti al giorno per almeno 5 giorni alla settimana o in alternativa 60 minuti al giorno per 3 volte a settimana. Le più recenti cyclette sono munite di software che consentono di scegliere il programma di allenamento più consono alle proprie esigenze.

È possibile impostare resistenze variabili che riproducono percorsi in salita e discesa, permettendo anche ai meno esperti di allenarsi in base agli obiettivi personali e rendendo meno monotono un tipo di esercizio che spesso viene abbandonato proprio per la ripetitività del gesto atletico.

perdere peso con cyclette

Quali accorgimenti è bene seguire per fare la cyclette in maniera ottimale?

Per un allenamento ottimale, che consenta di raggiungere con la cyclette il miglior risultato possibile in termini di dimagrimento, è necessario seguire un protocollo che definisca i tempi e l’intensità dell’allenamento. Mentre si pedala, è consigliabile monitorare la frequenza cardiaca tramite l’utilizzo di dispositivi tecnologici come lo smartwatch, che una volta configurato con i propri dati antropotrometrici (peso, altezza, età), darà in tempo reale alcuni parametri, tra cui la frequenza cardiaca.

Quest’ultima deve essere compresa tra il 60 e l’80% della frequenza cardiaca massimale, calcolato con l’aiuto del medico dello sport di fiducia. L’utilizzo corretto e costante della cyclette permetterà all’organismo di ottenere tutti i benefici legati all’attività fisica, con un aumentato dispendio energetico e un maggiore utilizzo delle riserve di grasso corporeo, facilitando il progressivo dimagrimento.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono gli sport più sostenibili?
Fitness

Fare sport senza inquinare l’ambiente è un atto di amore per il nostro pianeta e per la natura che ci accoglie, ma quali sono gli sport più sostenibili? dalla corsa al plogging, passando per l’orienteering, ecco come allenarsi per costruire un futuro più verde.