• GreenStyle
  • Auto
  • Auto elettriche: prezzi simili alle benzina entro il 2024

Auto elettriche: prezzi simili alle benzina entro il 2024

Auto elettriche: prezzi simili alle benzina entro il 2024

Auto elettriche presto competitive con le vetture a benzina anche sul fronte dei prezzi di listino, la previsione arriva dai consulenti di Wood Mackenzie.

Le auto elettriche potrebbero presto costare come le rivali a benzina. Questa l’incoraggiante previsione della compagnia di consulenza Wood Mackenzie, secondo la quale le zero emissioni saranno economicamente competitive entro il 2024. Non tanto grazie agli incentivi, ma ai progressi tecnologici e alle economie di scala.

La questione auto elettriche e prezzo di listino ruota in diversi casi intorno alla questione batterie. I sistemi di accumulo incidono in buona misura sul costo finale della vettura. Secondo Wood Mackenzie entro il 2024 si arriverà ad accumulatori venduti a meno di 100 euro per kWh. A conti fatti uno di questi dispositivi inciderà per meno di 10mila euro.

Considerato che ad oggi una batteria per auto elettrica costa tra i 7000 e i 40000 euro, appare interessante la stima della società di consulenza. Secondo Wood Mackenzie si parlerà di prezzi che oscilleranno tra i 3000 e i 4500 euro, quindi ben al di sotto dei livelli attuali.

Se tali previsioni dovesse rivelarsi esatta la mobilità sostenibile potrebbe subire un’accelerazione netta. I costi iniziali rappresentano al momento uno dei fattori che maggiormente “frenano” la diffusione delle zero emission tra gli automobilisti. A questi vanno sommati, a torto o ragione, i dubbi relativi all’autonomia e ai tempi di ricarica.

Notizie incoraggianti anche da Google Maps. L’app aggiornerà le proprie mappe fornendo ai possessori di auto elettriche informazioni relative non soltanto alla localizzazione delle colonnine di ricarica. Inserendo la propria destinazione nel navigatore verrà segnalata ad esempio anche stimata l’autonomia all’arrivo (dato che verrà aggiornato in tempo reale).

Spunti interessanti sul fronte auto elettriche sono offerti anche da Ford Mustang Mach-E. Il SUV statunitense “imparerà” dal suo guidatore puntando sul “machine learning” e la connettività, interagendo con lui in maniera paragonabile al modello “Alexa”.

Fonte: Insideevs

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

EICMA 2018: intervista a Livia Cevolini – Energica Motor Company