Tiffany Two, la gatta salita agli onori della cronaca qualche settimana fa per essere stata eletta felino domestico più vecchio del mondo, ha spento la sua ventisettesima candelina. E sebbene il suo primato in questi giorni sia stato messo a rischio da Missan, un micio nordico forse di ben 30 anni, l’esemplare statunitense continua a tenere stretti scettro e corona.

Nato il 13 marzo del 1988, la gatta californiana ha festeggiato oggi l’ennesimo traguardo raggiunto. Riconosciuta ufficialmente nel Guinness dei Primati qualche settimana fa, la micetta trascorre pacificamente la sua esistenza in compagnia della proprietaria Sharon Voorhees.

La storia di Tiffany Two è certamente singolare e altrettanto appassionante. Acquistato in un negozio di animali domestici per soli 10 dollari, il felino è stato così chiamato in onore di una precedente gatta accudita dalla proprietaria, sempre dal manto scuro e tartarugato. Nessuno avrebbe mai pensato, però, che l’esemplare potesse battere tutti i record attuali dimostrando una longevità davvero encomiabile: la sua terza età, infatti, equivarrebbe a 125 anni umani.

Nonostante la vecchiaia, però, Tiffany Two si trova ancora in buona forma. Dotata di buona vista e altrettanto buono udito, la micia soffrirebbe di qualche piccolo acciacco minore, come una sporadica pressione alta. L’animale è inoltre del tutto autonomo, tanto da salire e scendere le scale senza nessun aiuto.

Molto coraggiosa, tanto da non dimostrare paura nemmeno nei confronti dei cani, non nasconde però un animo estremamente affettuoso e sempre pronto alle coccole, nonché una totale dedizione alla proprietaria. Il segreto della sua longevità non è ben chiaro, tuttavia la gatta segue un’alimentazione varia, con un equo apporto di cibo secco e umido, e vive quasi sempre all’interno dell’abitazione, sebbene non disdegni uscire per girovagare nel giardino o concedersi una passeggiata.

Pur detenendo il record attuale, Tiffany Two è ancora lontana dall’eguagliare il record assoluto fra i felini domestici: Creme Puff, un esemplare texano, è infatti vissuto ben 38 anni, dal 3 agosto del 1967 al 6 agosto del 2005.

13 marzo 2015
I vostri commenti
PATRIZIA2390, venerdì 13 marzo 2015 alle18:39 ha scritto: rispondi »

CERTO CHE LA GATTA DI 27 ANNI E' COME UNA VECCHIA CINESE MA BRUTTA BRUTTA BRUTTA..ALTRO CHE DIETA BARF...PAT

Lascia un commento