Esistono 15 cibi da evitare cibo per non spegnere il desiderio. Il cibo influenza non soltanto ambiti più tradizionali o legati in maniera stretta alla prevenzione delle malattie o alla percentuale di grasso corporeo presente nell’organismo. Alcuni alimenti potrebbero avere un effetto negativo sulla propria vita sessuale se consumati nelle ore precedenti un rapporto.

A stilare l’elenco dei cibi che influirebbero in maniera negativa sul sesso la nutrizionista Elouise Bauskis, che suggerisce un elenco di alimenti da evitare a causa del loro effetto “anti-afrodisiaco”. Prodotti alle volte anche naturali e dai molti benefici per la salute, ma che proprio non dovrebbero essere scelti prima di entrare in camera da letto. Come ha spiegato la stessa esperta al Daily Mail:

Il cibo può avere un impatto incredibile sulle nostre vite, influenzando non soltanto la nostra salute fisica, ma anche le nostre emozioni legate al benessere.

La nostra libido può essere influenzata da un certo numero di influenze esterne come stress, stanchezza, turnazioni di lavoro, preoccupazioni finanziarie o semplice orario di lavoro troppo esteso.

Il cibo che consumiamo può influenzare la vita sessuale in direzione sia positiva che negativa. In genere il cibo fresco e la frutta e la verdura colorate aiutano a dare le maggiori opportunità di migliorare l’umore e incrementare in maniera naturale i livelli di energia, aiutando così ad essere dell’umore giusto per l’amore.

Questo l’elenco dei 15 cibi ritenuti dannosi, se assunti nelle ore precedenti immediatamente precedenti al rapporto, per l’attività sessuale secondo la nutrizionista:

  1. Liquirizia nera – Responsabile della riduzione dei livelli di testosterone negli uomini e nelle donne, ormone correlato al desiderio sessuale;
  2. Formaggio – Per molti causa di digestione lenta e sensazione di pesantezza;
  3. Fagioli – Se per alcuni forniscono un supporto energetico extra, per molti espongono al pericolo di pesantezza e flatulenza;
  4. Cioccolato – Non è del tutto bandito, ma deve essere posta particolare attenzione nella scelta: preferirlo fondente con il 70% minimo di cacao, per sfruttarne i livelli di antiossidanti e di L-tryptophan (precursore della serotonina) riducendo lo stress e migliorando l’umore;
  5. Hot dog – Oltre ai possibili problemi per le arterie dell’area genitale würstel e hot dog rappresentano una pessima scelta in quanto cibo processato, ritenuto dalla nutrizionista e dagli esperti di Daily Mail – Femail un tipo di prodotto nocivo per l’attività sessuale;
  6. Menta piperita – Se da un lato espone come la liquirizia nera al calo del testosterone, dall’altro masticare gomme o caramelle che contengono la menta piperita favorisce un ingestione involuta di aria che aumenta le possibilità di eruttazione;
  7. Acqua tonica – Al suo interno trova posto come aroma il chinino, rimedio antimalarico che ha però anche effetti di riduzione delle funzioni sessuali;
  8. Patatine fritte – Il loro alto indice glicemico fornisce un ottimo apporto di energie nell’immediato, ma tali risorse tendono a svanire nel breve periodo lasciando una sensazione di stanchezza: in più se cotte in oli di cattiva qualità possono indurre pesantezza e difficoltà digestive;
  9. Carne rossa – Alimento a rischio a seconda dei casi, in alcuni soggetti fornisce ferro e altre sostanze energizzanti, mentre per altri rappresenta una fonte di difficoltà digestiva e di pesantezza;
  10. Tofu – Contiene fitoestrogeni, se consumata in quantità troppo abbondanti riduce i livelli di testosterone con le conseguenze viste poco sopra;
  11. Cibi in scatola – I cibi processati vedono ridotto di molto il loro reale apporto nutrizionale, inoltre hanno capacità energizzanti quasi nulle e sono sconsigliati per il benessere delle funzioni sessuali;
  12. Vino rosso – Un po’ di vino rosso può aiutare a superare freni inibitori e ansie, ma è meglio limitarsi a quantitativi ridotti per non produrre un effetto controproducente dal punto di vista della dilatazione dei vasi;
  13. Farina d’avena – Può fornire energia e ridurre lo stress, ma non ha dirette e accertate conseguenze positive per l’attività sessuale e la forte presenza di fibre può comportare il rischio di stimolare in momenti poco appropriati l’attività digestiva;
  14. Energy drink – Come per le patatine fritte possono fornire nell’immediato alti livelli di energia, destinati però ad avere vita altrettanto breve;
  15. Broccoli – Un alimento della salute, ottimo anche per riequilibrare il proprio livello ormonale: attenzione però a non mangiarne in abbondanza prima di un rapporto, a causa dei possibili effetti negativi legati a meteorismo e flatulenze.

11 marzo 2015
Fonte:
Lascia un commento