Il Dogo Sardo -detto in sardo jàgaru, cani pertiatzu o trighinu – è un cane di origini italiane, con una diffusione piuttosto locale nella sua terra d’origine, ovvero la Sardegna. Non ha mai completato l’iter di standardizzazione e pertanto la F.C.I. non ha mai riconosciuto ufficialmente la razza. Sulla sua isola di provenienza veniva impiegato principalmente come cane da guardia, per i combattimenti fra cani e come cane da compagnia durante i lavori nei campi.
Nonostante l’aspetto trasmetta l’idea di un esemplare aggressivo, si tratta di un cane in grado di integrarsi ottimamente con l’uomo e le sue attività.
Vediamo quali sono nel dettaglio le peculiarità del Dogo Sardo e tutte le informazioni sulle sue caratteristiche  fisiche, il temperamento e il costo di un cucciolo:

Aspetto del Dogo Sardo

Nonostante il basso numero di esemplari esistenti il Dogo Sardo non è a rischio estinzione. Si tratta di un cane molossoide di taglia medio – grande, molto atletico, agile, resistente, forte e di notevole mole.

Le sue misure possono variare dai 55 ai 65 cm di altezza al garrese con un peso di 35 – 45 kg. La pelle è ben aderente alla muscolatura; ha il pelo corto ma non raso, fulvo in varie tonalità, frumentino e tigrato in varie tonalità, raro il nero e il grigio.

La testa presenta tratti più o meno molossoidi con un evidente sviluppo dei muscoli mascellari; gli occhi sono abbastanza grandi dal colore ambrato o marrone; gli arti anteriori sono robusti e bene in appioppo mentre quelli posteriori mediamente angolati e dotati di forte muscolatura.

Come detto si tratta di una razza per la quale non è stato seguito un percorso di selezione accurato, quindi le indicazioni sopra riportate, sopratutto qulle relative alle misure, sono puramente indicative e possono variare da esemplare a esemplare.

Carattere e impieghi del Dogo Sardo

Si tratta di un ottimo cane da guardia e viene utilizzato oggi anche come cane da presa nelle battute di caccia grossa. Nel suo passato, purtroppo, a causa della sua mole e delle sue caratteristiche fisiche particolarmente significative, veniva utilizzato per il combattimento tra cani.

Il Dogo Sardo lavora in maniera eccellente anche come cane da pastore, sopratutto per il recupero dei bovini semi-selvatici sardi.

Prezzo del Dogo Sardo

Il costo di un esemplare cucciolo di Dogo Sardo presso un privato oscilla, in media, fra i 250€ e i 400€.

11 maggio 2014
Lascia un commento