Il Bandog, conosciuto anche come Bandogge, è una razza di cane che viene dagli USA, al momento non ricosciuta né dalla F.C.I. né da altra Federazione.

Selezione, aspetto e impieghi del Bandog

Nasce dall’incrocio fra varie razze al fine di avere un poderoso cane da guardia, i molti incroci sono il motivo fondamentale per il mancato riconoscimento e definizione del relativio standard per il Bandog.

Si presume che la parola Bandogge sia scaturita dall’uso di forti catene per legare i cani così creati. In Inghilterra, infatti, con questa parola si indicava un cane di tipo molossoide che di giorno veniva tenuto legato e di notte era lasciato libero per fare la guardia.

L’incrocio preferito (che produce il cosiddetto Swinford Bandog) è tra un maschio di American Pit Bull Terrier che viene accoppiato con un cane femmina della razza Mastino Napoletano. Il Mastino Napoletano è preferito agli altri mastini per il suo innato istinto di protezione del suo territorio e per il coraggio.

Lo scopo era quello di produrre cani da protezione per la famiglia. Il Pit-Bull può anche venire incrociato con il Mastiff oppure con il Bullmastiff (quest’ultimo incrocio è detto anche Pit Bull Mastiff e spesso produce cani con muso largo e piatto, quasi come un alligatore, che hanno una presa molto forte).

Il Bandog è un cane massiccio, dall’ossatura pesante, agile, potente ed estremamente intelligente. Non adatto a essere impiegato come cane da compagnia

22 maggio 2014
I vostri commenti
Gianluca, giovedì 4 agosto 2016 alle17:28 ha scritto: rispondi »

Siete solo dei buffoni, più parlano di cani aggressivi e più li vogliono.... fate ridere,sono la gente come voi che riempie i canili in tutto il mondo, pensate che prendendo un bandog che sono semplicemente ( incroci ) sarete più duri? Dovrebbero dire che sono tutti buoni almeno nn finiscono nelle mani di questi buffoni che vogliono farsi vedere, prima la moda del pitbull poi del rottweiler ecc ecc piure finiscono in cronaca e più li vogliono. Ps: Gianluca sei come me l unico serio

Marco, sabato 16 aprile 2016 alle14:35 ha scritto: rispondi »

Salve sarei interessato ad un cucciolo di bandogge , in particolare l incrocio tra una femmina di mastino napoletano e un american pit bull terrier.Sono di Latina sapreste indicarmi chi può aiutarmi ?

Diego, mercoledì 3 febbraio 2016 alle23:36 ha scritto: rispondi »

Buonasera Alberto ho un cucciolo di bandog Incrocio corso Bull mastiff Mi faccia sapere Mi trovo a latina

donella, domenica 20 settembre 2015 alle22:57 ha scritto: rispondi »

ho appena preso una cucciola di due mesi incrocio mamma corso e papà pitbull, sono un pò preoccupata perchè mi idicono che sono cani aggressivi che possono attaccare i bambini, io ho 10 nipoti piccoli, he devo mettere reti alte 2 metri altrimenti saltano fuori di casa, mi hanno spaventato

Gianluca, martedì 8 settembre 2015 alle10:36 ha scritto: rispondi »

Io ho un banog maschio. Incrociato tra pit-bull maschio e rottweiler femmina. Si dice che sono cani pericolosissimi. Il mio ha 4 anni ed é pericolissimo.....si ci si deve stare attenti perché chiunque vede....lo lecca e vuole coccole. É una stupidaggine quello che si dice sui cani aggressivi per via delle razze. Ho avuto sempre cani, pastore tedesco, pastore del Caucaso dobermann e ora banog. I miei cani sono stati tutti buonissimi con tutti bambini compresi. I cattivi non sono i cani, ma bensì i padroni stupidi che non sanno come trattare un cane. C'è chi li piccia, chi li incatena in gabbie piccole e chi li tratta da persone, confondendoli di modo che il cane cresce confuso e non Sto arrivando! Cosa debba fare. Li diventano pericolosi, ma tutti i cani. I miei cani non mordono neanche chi potrebbe litigare con me davanti al cane. Lui si allontana e si sdraia. Premetto che mi ascolta moltissimo e non ho mai e dico mai alzato un dito su di lui. Ho solo rispettato il CANE per quello che é dandogli comandi con la stessa tonalità e le stesse parole. Vive in casa con le mie figlie la piu piccola ha 10 anni. Provare per credere. Grazie per l'ascolto

Lascia un commento