Viaggiare è una vera passione, tanto che molte compagnie aeree premiano gli assidui viaggiatori con tessere a punti e molti regali. Cavalcando l’onda dei voli per le vacanze, e la necessità dei clienti di partire con i loro animali, la Virgin Australia ha deciso di creare un pacchetto ad hoc. La compagnia aerea australiana, di proprietà di Richard Branson, ha creato uno schema Frequent Flyer anche per cani e gatti.

>>Scopri i consigli per i cani contro il caldo

Per tutti i partecipanti al programma Velocity ci sarà un incremento di 300 punti ogni volta che partiranno con il cane o il gatto al seguito. Ovviamente più importante sarà la carta fedeltà del proprietario maggiore risulterà l’incremento dei punti. Ad esempio per una tessera Silver i punti dell’animale a bordo saranno 450, per una Gold 525 e per la Platinum ben 600.

Un’iniziativa veramente importante che la Virgin Australia ha introdotto ottenendo un buon riscontro, e che si aggiunge alle molte altre create negli anni. La compagnia australiana è decisa ad aumentare il numero dei suoi clienti, offrendo al contempo servizi sempre più utili e importanti. E principalmente è pronta a contrastare l’egemonia della compagnia aerea della Qantas.

Quest’ultima da tempo offre un programma di accoglienza animali a bordo di grande successo. Tanto che ogni anno fa volare 30.000 animali di affezione, non solo cani e gatti ma anche uccelli e pesci da acquario. Questo è l’obiettivo futuro della Virgin Australia, che presto amplierà l’offerta fedeltà anche ad altre specie animali.

4 luglio 2013
Fonte:
Lascia un commento