Greenstyle Casa & Giardino Casa Fai da te Tiragraffi per gatti, modelli fai da te

Tiragraffi per gatti, modelli fai da te

Tiragraffi per gatti, modelli fai da te

Se hai un gatto, uno degli accessori fondamentali da avere è il tiragraffi. Sia esso homemade, sia esso acquistato, non può mancare nella tua casa. Oggi ci occuperemo di tiragraffi per gatti fai da te: perché comprarli è facile, ma se sei abile col bricolage potresti realizzare modelli personalizzati, specifici per la tua casa e per le preferenze del tuo gatto.

A cosa serve il tiragraffi?

Nell’etogramma del gatto è presente anche il comportamento di graffiatura dei gatti: si tratta di un comportamento naturale. Tutti i gatti graffiano le superfici, è innato in loro. I mici possono usare i tiragraffi per diversi motivi.

Prima di tutto serve loro per rifarsi le unghie e tenerle sempre belle affilate. In secondo luogo possono usare il comportamento di graffiatura delle superfici per marcare il territorio.

Molti gatti, poi, anche durante il comportamento di gioco e esplorazione, quindi anche quando giocano con te, si dilettano a graffiare qualsiasi cosa capiti loro a tiro.

Per evitare che il gatto decida di rifarsi le unghie sul divano o sulle tende, conviene fornirgli delle valide alternative. E per “valide” intendiamo che piacciano a lui e non a noi. Nulla ti vieta, poi, di tenere più tiragraffi in casa, anche di modelli diversi.

Tiragraffi gatti fai da te

tiragraffi gatto

Tiragraffi gatti a torre: come costruirlo?

Di sicuro uno dei modelli più apprezzati è il tiragraffi a colonna o il tiragraffi a torre. Ce ne sono di veramente spettacolari, così belli che diventano anche un originale complemento di arredo.

Fondamentalmente questi tiragraffi multipiano sono formati da pali di raccordo che sostengono piattaforme e cucce di varie dimensioni e fogge, alcune anche chiuse. I pali di raccordo solitamente vengono avvolti con corda spessa, in modo da spingere i gatti a usarli per rifarsi le unghie.

L’importante è che, in costruzione, utilizziate materiali solidi e atossici. Considerando le dimensioni di certi gatti, fate in modo che la struttura possa sopportarne il peso.

Qui su YouTube trovate anche un video tutorial su come creare un tiragraffi per gatti a torre: con un po’ di fantasia potrete creare delle simpatiche variazioni. Se non fosse sufficiente, trovi anche qui un altro video tutorial (per amanti del bricolage).

Crea un tiragraffi gatti usando un vecchio jeans

Se siete un minimo abili con ago e filo, è possibile realizzare un semplice tiragraffi con del jeans. Prendi un vecchio paio di jeans che non usi più, taglia la gamba in modo da ottenere un cilindro di jeans. Adesso chiudi un lato del cilindro cucendolo, prendi della gomma piuma o anche del cotone o dei pezzi vecchi di tessuto che non usi più e imbottisci la gamba.

Come ultima cosa cuci l’altro lato del cilindro, in modo da sigillare l’imbottitura al suo interno.

A molti gatti piace rifarsi le unghie sul denim, quindi perché non creare un simpatico accessorio con i jeans?

Tiragraffi gatto: costruiscilo con una corda spessa e un pezzo di legno

Un altro evergreen: il tiragraffi con la corda spessa. Basta prendere un pezzo di legno e avvolgerlo stretto con della corda spessa. Fissa bene le estremità in modo che non si sfilacci e stacchi dalla base ed è pronto. Se con la corda fai un anello in cima, puoi anche appenderlo da qualche parte.

Altri modelli per gatti

Ok, forse non sono proprio dei fai da te, ma un’ottima alternativa ai classici tiragraffi possono essere i cesti in vimini, quelli che si usano per raccogliere i panni o i giocattoli dei bambini. Visto che a molti gatti piace rifarsi le unghie sui mobili e sui divani, perché non offrire loro un mobile su cui affilare gli artigli?

Naturalmente si tratterà di un cesto in vimini sacrificabile: il gatto col tempo lo farà a brandelli. Ma meglio quello del divano, no?

L’importante è far credere al gatto che sia un mobile usato. Magari puoi mettere dentro indumenti o lasciarvi sopra dei panni puliti dove il gatto possa anche dormire.

E se non so creare un tiragraffi per gatti fai da te?

tiragraffio gatto

Se non sai creare un tiragraffi per gatti fai da te, l’unica alternativa è comprare quelli già pronti in commercio. Se vai in un negozio per animali trovi di sicuro una ricca selezione di modelli. Tuttavia modelli semplici sono presenti anche nei supermercati che hanno un reparto dedicato ai Pet

Di solito trovi i classici tiragraffi orizzontali di cartone aromatizzati all’erba gatta.

Non dimenticare, poi, che puoi trovarne anche online: puoi scovare diversi modelli di tiragraffi su Amazon, su Zooplus o su Arcaplanet, anche scontatissimi, dedicati sia ai gatti che ai gattini. Inoltre lo sapevi che esiste anche il tiragraffi Ikea?

Caratteristiche del perfetto tiragraffi per gatti

Ma quali caratteristiche deve avere il tiragraffi per gatti? Eccole:

  • deve piacere al gatto: puoi comprare il tiragraffi più grande, bello e originale in assoluto (ci sono anche quelli a forma di palma o di albero), ma se al gatto non piace, non lo userà mai
  • dimensioni: deve avere le giuste dimensioni per piacere al gatto, ma deve starci anche in casa. Se hai un salotto piccolo, forse mettere un tiragraffi per gatto grande che occupa metà dello spazio non è una buona idea. In questo caso forse meglio mettere un tiragraffi piccolo in più stanze della casa
  • numero: se hai molti gatti, aggiungi più tiragraffi in casa. E se scegli di costruirne uno a torre, crea abbastanza piattaforme per ospitare tutti i mici
  • deve essere sicuro: soprattutto per i modelli fai da te, assicurati che non abbiano pericoli per il micio. Usa solo materiali atossici, non lasciare spigoli in vista e fissa bene tutte le parti in modo che il gatto non possa staccarle e ingerirle
  • costo: ci sono tiragraffi per gatti economici e altri molto costosi. Valuta anche quali siano le tue disponibilità economiche tenendo conto che non sempre a gatti piacciono quelli di marca cari e di design, a volte si accontentano anche di quelli di cartone modello base

Quindi, cosa fai ancora qui? Corri subito a fare un tiragraffi homemade per il tuo micio.

Seguici anche sui canali social