Tea Tree Oil, rimedio naturale contro la candida

Tea Tree Oil, rimedio naturale contro la candida

Tea Tree Oil contro la candida: ecco alcuni metodi da affiancare ad altre terapie, naturali o farmacologiche.

Il Tea Tree Oil possiede moltissime caratteristiche benefiche, tanto che si sta vagliando anche la sua azione contro il proliferare delle cellule tumorali. Si tratta comunque di qualcosa di sperimentale, per cui si dovrà attendere e non è detto che le speranze possano essere ben riposte. Tuttavia, l’entusiasmo intorno a questa sostanza non deve scemare, poiché presenta un’azione antibatterica, antivirale, antinfiammatoria e tonificante, e molto altro. Tanto che esistono alcuni rimedi naturali che la vedono protagonista contro un’infezione genitale, la cosiddetta candida.

Il Tea Tree Oil non è assolutamente tossico e si può combinare con altri rimedi naturali e anche con terapie chimiche e farmacologiche. La candida è un’infezione subdola e a volte può tornare, ma questa sostanza può aiutare a evitarne la ricomparsa, purché si stia attente a non autocontagiarsi una volta che la si è contratta.

Come usare il Tea Tree Oil contro la candida

Il primo modo per usare il Tea Tree Oil contro la candida è attraverso una lavanda con due o tre gocce di sostanza diluita in acqua. Le lavande possono essere accompagnate dall’assunzione di Tea Tree Oil per bocca: vanno sciolte sempre due o tre gocce in una bottiglia d’acqua da mezzo litro, che va centellinata durante il giorno e accompagnata da una dieta priva di lieviti, zuccheri raffinati e latticini.

Un’altra lavanda a base di Tea Tree Oil contro la candida consiste in cinque gocce diluite in acqua accompagnate dall’assunzione per bocca di estratto di semi di pompelmo in acqua prima dei pasti. Questo rimedio può essere unito anche a un’assunzione a base di fermenti lattici.

Indicazioni per l’impiego del Tea Tree Oil

Questo rimedio è preferibile, dietro consiglio medico, nelle fasi più acute dell’infezione, insieme con altre terapie. Ci si deve preparare una lavanda calda con limoni bolliti, acqua e Tea Tree Oil, ma anziché usarla direttamente sulla pelle, i genitali vanno esposti al vapore per una decina di minuti oppure finché il proprio corpo e il dolore che potrebbe causare questo rimedio lo consentono. Non ci si deve sciacquare e si deve evitare se si hanno ferite, anche in fase di cicatrizzazione, o si è in gravidanza. Il rimedio va ripetuto per una decina di giorni, durante i quali vanno assolutamente vietati i rapporti sessuali.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te