10 rimedi naturali contro le mani sudate

10 rimedi naturali contro le mani sudate

Combattere sudore e sudorazione eccessiva delle mani: i consigli di GreenStyle.

Avere le mani sudate è un problema che spesso non rimane solo in campo fisico ma si estende anche a disagi psicologici e di interazione sociale. Le cause possono essere molte, da problemi ereditari a intolleranze alimentari.

Consigli e rimedi contro il sudore eccessivo nelle mani

Intanto ci sono alcuni accorgimenti da poter adottare per iniziare a risolvere i sintomi. Da uno a cinque trovate rimedi che cercano di occuparsi delle cause, da sei a nove dei rimedi a breve termine per situazioni di emergenza e l’ultimo punto è un consiglio più olistico.

  1. Bere acqua

    Può sembrare controintuitivo: “Più bevo, più sudo”, ma in realtà bere acqua aiuta ad abbassare la temperatura corporea interna e quindi a non sudare in modo eccessivo per abbassare la temperatura dall’esterno;

  2. Dieta più equilibrata

    I cibi piccanti o troppo speziati, le bevande gassate, l’alcol, i cibi che contengono troppi zuccheri raffinati e anche la caffeina contribuiscono ad aumentare la traspirazione. Sostituiteli con verdure a foglia larga e tè e tisane;

  3. Zinco, calcio e vitamina D

    Oltre a una dieta più equilibrata, se il problema delle mani sudate dovesse essere più consistente, apportare elementi come lo zinco, il calcio e la vitamina D tramite l’alimentazione è una buona scelta. Il calcio si trova, oltre che nei latticini, nel cavolo riccio e nella frutta secca. La vitamina D abbonda in molti tipi di pesce, nelle uova e nei cereali integrali. Lo zinco si trova nei semi di sesamo, ottima la tahiné, noccioline e cioccolato fondente organico;

  4. Cosmetici naturali

    Ci sono in commercio lozioni e creme idratanti, per il corpo e per le mani, che sono ricchissime di ingredienti chimici dannosi, che in parte possono causare eccessiva sudorazione come metodo di disintossicazione spontaneo del corpo, o che semplicemente formano come una patina che soffoca la pelle portandola quindi a sudare eccessivamente. La soluzione è passare a cosmetici con ingredienti naturali ed ecofriendly;

  5. A bagno

    Un rimedio abbastanza diffuso contro le mani sudate è immergerle, per alcuni minuti, in un bagno d’acqua tiepida arricchita con diversi ingredienti. Potete preparare un bagno di infuso di salvia, un bagno con un infuso di normalissimo tè, un bagno con del bicarbonato di sodio, un bagno con dell’aceto di mele o in mancanza d’altro anche un bagno con del comune sale grosso iodato. Questi bagni, da ripetere ogni sera per almeno cinque giorni di seguito, agiscono da astringenti sulla pelle, prevenendo così l’eccessiva sudorazione;

  6. Lavare e asciugare

    Le mani sudate sono, per definizione, mani che non riescono ad asciugarsi in modo naturale. Lavare e asciugare per bene le mani può essere una soluzione temporanea, insieme all’uso di gel igienizzanti a base d’alcool, che appunto evapora in fretta. È importante però non abusarne;

  7. Rinfrescare

    A volte semplicemente essere in grado di asciugare le mani con un fazzoletto di carta o asciugarle davanti a un ventilatore (o la bocchetta dell’aria condizionata) può aiutare a diminuirne la temperatura e quindi a diminuire la sudorazione eccessiva;

  8. Borotalco

    Un vecchio rimedio delle nonne può essere quello di applicare, magari la mattina, un sottile velo di borotalco o anche solo di bicarbonato di sodio, per assorbire l’umidità eccessiva e mantenere le mani asciutte;

  9. Deodorante antitraspirante

    Può sembrare assurdo, perché in genere il deodorante viene applicato solo sotto le ascelle, ma applicare del deodorante antitraspirante anche sui palmi delle mani può aiutare a tenere sotto controllo la loro traspirazione;

  10. Meditazione

    Infine, le mani sudate possono causare ansia e nervosismo ma è anche vero il contrario: uno stato di agitazione e i nervi tesi possono causare mani sudate. Potrebbe quindi essere una buona soluzione a lungo termine imparare qualche tecnica di rilassamento o di meditazione, per ristabilire una frequenza cardiaca più tranquilla e che quindi non porti a un aumento della temperatura corporea e della sudorazione.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social