Smagliature su cosce, seno e glutei: rimedi naturali

Smagliature su cosce, seno e glutei: rimedi naturali

Fonte immagine: Pexels

Come prevenire la comparsa delle smagliature e renderle invisibili grazie ai rimedi naturali: dagli oli vegetali agli integratori a base di piante.

Le smagliature sono antiestetiche striature che compaiono sulla pelle, sottoposta a tensioni eccessive che provocano la rottura delle fibre di collagene. Contrariamente a quanto si possa pensare, queste alterazioni non si manifestano solo sul corpo femminile ma possono comparire anche in quello maschile, sebbene a fare la differenza siano le zone colpite e le cause scatenanti.

Generalmente, per le donne le zone più colpite da questo inestetismo sono la pancia, i glutei, il seno e le cosce, mentre per negli uomini coinvolgono schiena, ventre e fianchi. Generalmente si distingue tra due tipologie di smagliature: quelle rosse indicano uno stato di infiammazione delle fibre di collagene, che dopo alcuni mesi evolve nella comparsa di vere e proprie cicatrici bianche.

Cause e prevenzione

Cosce e ritenzione idrica

Dietro la comparsa delle smagliature si celano diverse cause, prima tra tutte una variazione di peso avvenuta in tempi ristretti che mette a dura prova l’elasticità della pelle. Anche cambiamenti ormonali, legati ad esempio alla gravidanza o alla pubertà, possono causare la comparsa di smagliature, così come l’assunzione prolungata di alcuni farmaci.

Se è vero che, una volta comparse, le smagliature sono molto difficili da trattare e soprattutto da eliminare completamente, è altrettanto vero che attuare strategie preventive si rivela molto efficace. L’alimentazione, ad esempio, gioca un ruolo fondamentale: è importante assorbire vitamina A, in grado di favorire l’elasticità della pelle, ma anche vitamine C ed E, aminoacidi e proteine, che compongono le fibre di sostegno della cute. Altrettanto determinante è evitare le diete eccessivamente drastiche e basate sulla totale eliminazione di nutrienti importanti. Anche tenersi lontani da alcuni vizi dannosi, come l’alcol e il fumo, aiuta a prevenire le smagliature, così come esporsi al sole in modo cauto e sempre preceduto dall’applicazione di protezioni adeguate. Per coloro che hanno una predisposizione familiare alla comparsa delle smagliature, inoltre, la prevenzione deve iniziare dall’adolescenza attraverso una costante idratazione della pelle.

Rimedi naturali

Burro di karite
Burro di karite

Per ridurre e rendere impercettibili le smagliature sono spesso usati peeling chimici a base di acido tricloroacetico, non privi di effetti collaterali legati alla comparsa di pigmentazioni e macchie. Da provare, invece, sono tutta una serie di rimedi naturali fai da te facili da usare e sperimentare:

  • alcuni oli vegetali, come quello di mandorle dolci, di rosa mosqueta, di germe di grano e di cocco, possono essere applicati regolarmente sulle zone da trattare. L’olio di rosa mosqueta, ad esempio, può anche essere aggiunto alla crema idratante quotidiana, mentre quello di mandorle dolci è ottimo anche per sottoporsi a massaggi rilassanti;
  • gel di Aloe vera, ottimo rimedio da applicare sulle smagliature grazie agli elevati livelli di vitamine C ed E e al forte potenziale cicatrizzante;
  • integratori a base di Chlorella, alga monocellulare ricca di clorofilla in grado di disintossicare dalle tossine ambientali;
  • integratori a base di Centella asiatica, nota per la sua capacità di rigenerare i tessuti;
  • estratto di Kigelia Africana, ricco di flavonoidi e fitosteroli con principi rassodanti e antinfiammatori;
  • Burro di Karitè, efficace per donare idratazione ed elasticità alla pelle.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A