Greenstyle Casa & Giardino Orto & giardino Piante Qual è il significato dei fiori più comuni e quali regalare

Qual è il significato dei fiori più comuni e quali regalare

Qual è il significato dei fiori più comuni e quali regalare

Fonte immagine: Pixabay

I fiori parlano. Certo, non lo fanno con suoni o con versi, ma ogni pianta porta con sé una serie di messaggi e di emozioni che dobbiamo conoscere, così da fare sempre il regalo giusto. Regalare fiori è sempre la scelta azzeccata, per lei e per lui, per ogni occasione possibile e immaginabile, a patto di conoscere il significato dei fiori.

Da tempo gli esseri umano sfruttano il linguaggio dei fiori per poter esprimere emozioni, sentimenti, sensazioni. Ricevere e regalare fiori è sempre un gesto pieno di gioia, perché sappiamo che ogni pianta e ogni fiore ha il proprio significato, anche in base al colore scelto nella varietà della pianta.

E allora, scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul significato dei fiori, per non fare brutte figure e trovare sempre il dono floreale adatto per ogni persona e occasione.

Cosa esprimono i fiori?

I fiori parlano anche se non hanno una voce. Hanno un linguaggio proprio. Possono esprimere quello che proviamo nel nostro cuore, quando le parole non riescono a sgorgare a dovere. Tutte quelle volte che vorremmo dire qualcosa ma non riusciamo a farlo, ecco che i fiori possono  essere utili sostituti.

Ogni fiore ha il suo significato ben preciso. Tutte le piante portano con loro messaggi segreti, da conoscere anche in base al colore. Così da sapere sempre cosa donare alla persona amata, alla mamma, a un collega, al capo, a un semplice conoscente per ringraziarlo.

Regalare fiori, il significato da conoscere

Si dice che regalare fiori abbia un significato profondo. Quello che appare un gesto semplice, porta con sé tutta una serie di simboli che è bene conoscere per fare sempre il dono ideale. Ogni mazzo di fiori racchiude una dichiarazione ben precisa e specifica.

Si regalano fiori ai compleanni, per un matrimonio, per un anniversario, ma anche per il raggiungimento di un traguardo importante a scuola o al lavoro, come il diploma, la laurea, un avanzamento di carriera. E si pensa che i fiori debbano essere regalati solo alle donne, quando invece si tratta di idee regalo perfette anche per lui. A patto di scegliere pianta e fiore più idonei.

Regalare fiori fa bene a chi li dona e a chi li riceve, perché il loro significato va oltre il semplice gesto di donare qualcosa. Porta con sé tanti piccoli messaggi chiari a chi conosce il significato dei fiori.

Cosa rappresenta il fiore in psicologia?

Il linguaggio che i fiori ci permettono di utilizzare, dal punto di vista psicologico rappresentano un ottimo strumento di comunicazione. Secondo la psicoanalisi, infatti, i fiori hanno un’influenza forte sulla nostra psiche. Rappresentano la vita che nasce, cresce, si diffonde.

Ma anche l’evoluzione, la natura, il nostro io profondo. Il fiore che ognuno di noi preferisce dice molto su chi siamo. E ogni pianta può aiutarci ad affrontare momenti particolari della nostra vita.

Non a caso esistono trattamenti a base di fiori, come ad esempio la floriterapia, che attraverso questa meraviglia della natura permette di indagare l’animo umano e imparare a gestire quelle emozioni difficili da trattenere o da convogliare in comportamenti positivi.

Quali sono i significati dei fiori?

La florigrafia o linguaggio dei fiori è un modo di comunicare che si usa da molto tempo, fin dal romanticismo, anche se si hanno tracce di simboli collegati alle piante già ai tempi del Medioevo e del Rinascimento.

Dall’Ottocento in poi i fiori che si donano possono portare con loro messaggi non tanto segreti a chi conosce il loro significato. In Giappone, invece, il linguaggio dei fiori si chiama Hanakotoba.

Regalando un fiore si possono comunicare cose diverse. Può rappresentare un gesto d’amicizia o una dichiarazione d’amore, si può parlare di fedeltà, felicità, lealtà, purezza, ma i mazzi di fiori sono anche portatori di scuse e di perdono, così come di messaggi più forti e meno positivi.

Scopriamo allora il significato dei principali fiori che di solito si regalano.

Significato dei fiori, il girasole
Fonte: Pixabay

Regalare rose

Le rose sono i fiori per eccellenza che ci vengono in mente quando dobbiamo donare un bouquet floreale. Sono il simbolo dell’amore, della passione, della bellezza, il fiore di San Valentino e dei matrimoni. Attenzione, però, al significato di ogni colore:

  • Rosso: amore, passione, rispetto, ammirazione.
  • Giallo: gelosia e amicizia.
  • Bianco: purezza, innocenza, amore eterno.
  • Rosa: amicizia, lealtà, dolcezza.
  • Fucsia: gratitudine.
  • Arancione: soddisfazione e ammirazione.

Regalare tulipani

I tulipani sono dei fiori legati all’amore. In base al colore, il significato cambia:

  • Rosso: amore intenso, appassionato, che durerà per sempre.
  • Rosa: amore tenero famigliare.
  • Bianco: purezza e perdono.
  • Giallo: felicità e amicizia.

Significato dei fiori, il girasole

Il girasole è uno dei fiori più belli che esistano e anche dei più affascinanti. Naturalmente è collegato al sole, che segue muovendosi per cercare i suoi raggi. Quindi simboleggia anche la luce, la vita, la felicità. Per i cinesi, invece, indica longevità, buona sorte.

Significato dei fiori, il giglio

Si parla di amore puro, di dedizione completa, di fedeltà, ma anche di voglia di mettere su famiglia. Per la religione Cattolica indica la purezza della Madonna. Attenzione, però, a scegliere il colore giusto, perché se il giglio è giallo può indicare falsità, mentre il rosa vanità. Infine, se è arancione o rosso si parla di passione.

Significato dei fiori, orchidea

L’orchidea è un fiore bellissimo, talmente perfetto da non sembrare vero. Nel dizionario dei fiori indica l’eleganza, l’armonia, la bellezza, la sensualità, l’amore, ma anche la gratitudine. In Cina, indica la purezza dei bambini.

Per i paesi occidentali è il fiore da regalare per il 14esimo anniversario di matrimonio se è rosa, mentre per il 28esimo se è giallo, rosa o crema. Di solito si regala un’orchidea anche per la Festa della mamma. Attenzione, poi, al significato esoterico dei fiori di orchidea, in particolare se sono scuri: si dice abbiano un potere magico.

Cosa significa regalare garofani

Il garofano è un fiore che rappresenta l’amore. A seconda del colore, poi, i significati possono lievemente variare:

  • Bianco: fedeltà eterna, amore puro.
  • Giallo: indecisione, invidia, rifiuto.
  • Rosa: tenerezza, amore materno.
  • Rosso: passione.
  • Screziato: gentilezza.

Cosa significa regalare ortensie?

Spesso questo fiore porta messaggi di vanità, ma anche di riconoscenza, di sincerità. Se l’ortensia è bianca, è una dedica all’amore che si prova per il partner, mentre se è blu indica amore incondizionato e profondo. L’ortensia rosa parla di vero amore.

Regalare margherite, significato

La margherita ha una valenza positiva nel dizionario dei fiori. Indica la semplicità, la purezza di corpo e mente, l’innocenza, la modestia, la pazienza, l’amore fedele ed eterno. Per questo con il fiore che si trova nei campi in primavera si fa il classico gioco del “M’ama? O non m’ama?”.

Qual è il fiore simbolo di forza e coraggio

Se hai bisogno di fiori che indichino forza e coraggio, magari da donare a una persona cara in un momento di difficoltà, allora è il giacinto che devi scegliere. Di solito si dona anche a un primo appuntamento, ma è l’ideale per incoraggiare chi si trova in una condizione difficile, magari per salute cagionevole oppure per una situazione lavorativa non facile.

Quale il fiore della rinascita
Fonte: Pixabay

Qual è il fiore simbolo di rinascita?

Se, invece, ti stai chiedendo qual è il fiore della rinascita, devi sapere che storicamente questo è il fiore di loto. Spesso usato per tatuaggi ricchi di messaggi, da sempre rappresenta la forza che permette di andare avanti e affrontare anche le situazioni più difficili.

La pianta acquatica che fiorisce in Oriente indica la purezza ed è un fiore sacro. Per i buddisti rappresenta l’elevazione spirituale e si associa spesso proprio a Buddha. In Asia, inoltre, simboleggia bellezza, perfezione, grazia, eleganza e spesso indica la donna. In base al colore, poi, i significati possono cambiare:

  • Bianco: perfezione dello spirito.
  • Azzurro: saggezza, conoscenza.
  • Rosso: innocenza, amore, cuore, passione, compassione.
  • Rosa: divinità.

Significato dei fiori nei tatuaggi

Conoscere il significato dei fiori principali non è solo importante per donare sempre il bouquet ideale. Anche se hai in mente di fare un tatuaggio, potresti scegliere proprio un disegno floreale, per esprimere, con un solo simbolo, tanti significati diversi, in base alla pianta scelta e al colore, se il tatuaggio è colorato.

Indaga sempre con cura il significato dei fiori per i tatuaggi che hai scelto di fare. Così da non sbagliare messaggio da veicolare attraverso i disegni che hai sulla tua pelle.

Ditelo con i fiori, significato

Come hai visto, ogni fiore ha il suo significato. “Ditelo con i fiori” è una frase che spesso usiamo per poter esprimere quello che proviamo nel nostro cuore  semplicemente donando una pianta. Per ogni occasione ricordati sempre di scegliere non solo il fiore giusto, ma anche il colore più adatto.

Dillo con un fiore è il motto ideale per poter usare un mezzo idoneo a esprimere quello che si prova senza usare troppe parole.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare