Riciclare borse vecchie per rinnovare il proprio look

Riciclare borse vecchie per rinnovare il proprio look

Fonte immagine: Pixabay

Come rinnovare o riciclare le vecchie borse realizzando oggetti e accessori creativi e originali: idee e consigli utili.

Grandi, piccole, a bauletto, a tracolla o eleganti pochette: le borse che popolano il guardaroba femminile sono sempre numerose e variegate, tuttavia anche questi accessori non sono esenti dal passare del tempo. Le vecchie borse in tessuto, cuoio o altri materiali possono essere rinnovate o riutilizzare per creare qualcosa di nuovo. Ecco alcuni consigli di restyling fai da te e una carrellata di idee originali per dedicarsi al riciclo creativo delle borse.

Restyling delle vecchie borse

Prima di provare a riciclare una vecchia borsa per trasformarla in un accessorio inedito, è sempre utile provare a recuperarla e valorizzarla: se è realizzata in tessuto, ad esempio, spesso è sufficiente procedere con una pulizia accurata per farla tornare come nuova, ad esempio utilizzando poche gocce di tea tree oil da applicare con un dischetto di cotone su tutta la superficie, eliminando sporto ed eventuali cattivi odori. Se sono presenti delle componenti di metallo, invece, può essere sufficiente lucidarle utilizzando aceto di mele o gocce di limone, da applicare con un panno umido strofinando con cura. Una borsa in tessuto o in materiale sintetico, inoltre, può essere rinnovata completamente applicando dei bottoni, degli strass o un altro tipo di rivestimento a sua volta realizzato con materiali di riciclo: il risultato sarà un accessorio certamente unico che non smetterà di svolgere la sua funzione primaria.

Portafogli e custodie per lo smartphone

Con una borsa di cuoio o di tessuto è possibile realizzare portafogli e custodie per lo smartphone. Tutto ciò che serve è l’occorrente per tagliare, ago e filo resistente. Si procede ritagliando dalla borsa dei quadrati o dei rettangoli a seconda dell’oggetto che si desidera ottenere, cucendo insieme due parti identiche in modo tale da chiudere tre lati lasciando aperto il quarto. Aggiungendo una pratica cerniera, infine, si ottiene un portafoglio utile e sicuro, mentre per custodire lo smartphone è anche possibile applicare un bottone.

Beauty case e astucci

Allo stesso modo, si può riciclare una vecchia borsa per ottenere un beauty case o una pochette utile per riporre gli occhiali o il necessario per il make-up. Se la borsa è già di piccole dimensioni, non occorre effettuare particolari modifiche a parte eliminare eventuali tracolle, mentre se le dimensioni sono eccessive è possibile tagliare la porzione necessaria per poi trasformarla in un contenitore compatto e salvaspazio.

Toppe per gli abiti

Fili per cucito
Fili per cucito

Se si hanno a disposizione delle vecchie borse realizzate con tessuti sottoli e morbidi, infine, un’idea molto originale è quella di ricavarne delle pratiche toppe da usare per rammentare un abito o semplicemente un paio di jeans strappati. Con i tessuti più resistenti, ad esempio, è possibile realizzare delle toppe ovali da cucire in corrispondenza dei gomiti di un maglione invernale: si otterrà un capo di abbigliamento non solo originale ma anche molto resistente, indispensabile per chi passa molte ore della giornata seduto davanti alla scrivania del pc.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle