• GreenStyle
  • Pets
  • Morto John Peter Sloan, il comico inglese che amava i cani

Morto John Peter Sloan, il comico inglese che amava i cani

Morto John Peter Sloan, il comico inglese che amava i cani

Fonte immagine: Micol78 via Wikipedia

È venuto a mancare John Peter Sloan, il comico britannico divenuto famoso per i suoi corsi d'inglese: da tempo salvava cani.

È venuto improvvisamente a mancare John Peter Sloan, il comico britannico divenuto famoso in Italia per i suoi corsi d’inglese. Tra libri, scuole e presenze televisive, Sloan da qualche tempo aveva deciso anche di dedicarsi a un’altra passione: quella per i cani. Trasferitosi da qualche anno in Sicilia, si occupava del salvataggio e del recupero di quadrupedi in difficoltà, trovando per loro una nuova casa.

Noto anche per le sue innumerevoli partecipazioni al programma Zelig, John Peter Sloan aveva solo 51 anni. La sua scomparsa è stata annunciata sulle piattaforme social dagli attori Herbert Pacton e Maurizio Colombi, così come riporta il Corriere della Sera:

Oggi ci ha lasciato un grande personaggio italiano importato da Birmingham. John Peter Sloan, un grande cantante, un creatore, un attore, un comico, un insegnante unico, una persona difficile e discutibile fra le più intelligenti che abbia mai conosciuto ma soprattutto un grande amico che adesso mi manca molto.

L’amore per i cani

Il comico si era trasferito ormai da qualche anno in Sicilia, a Menfi, dove aveva portato avanti i suoi corsi e la passione per gli animali. Voleva “salvare tutti i cani abbandonati in Sicilia”, spiega Repubblica Palermo, dedicando gran parte del suo tempo a questo scopo.

Recuperava randagi in difficoltà, li accoglieva presso la sua abitazione e utilizzava le piattaforme social per lanciare appelli. Pronto a sensibilizzare contro l’abbandono, era sempre in prima linea per trovare una casa a quadrupedi in cerca di amore.

Una dedizione che sin da subito era stata accolta positivamente proprio sui social network. In molti si sono organizzati per raccogliere le segnalazioni, avviare il passaparola e organizzare staffette: tutto per aiutare Sloan nella sua missione di regalare una famiglia ai cuccioli meno sfortunati.

Il suo ultimo messaggio sui social risale al 22 maggio, quando ironicamente consigliava ai turisti del Nord di non organizzare le vacanze in Sicilia quest’anno, data la grande presenza di meduse.

Fonte: Repubblica Palermo

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!