Greenstyle Sostenibilità Consumi Muffa sui vestiti: rimedi naturali per eliminarla

Muffa sui vestiti: rimedi naturali per eliminarla

Muffa sui vestiti: rimedi naturali per eliminarla

Fonte immagine: Freepik

La muffa è un problema per molti: molte case hanno un tasso di umidità alto e conservare vecchi vestiti e tessuti in cantina non è per niente semplice. Funghi si accumulano ed è bene sapere come disfarsene.

Possono intaccare cibi, muri ma anche abiti che hanno bisogno di una nuova vita. Ignorarla può fare male alla salute: la muffa può causare allergie a livello respiratorio soprattutto nelle persone già sensibili da questo punto di vista o che soffrono di asma.

Muffa sui vestiti: rimedi naturali

La crescita di muffe sui vestiti è piuttosto comune e può essere dovuta a tanti fattori: la nostra cattiva abitudine di lasciare la biancheria bagnata nella lavatrice, problemi dell’ambiente del reparto lavanderia, tasso di umidità molto alto. E’ necessario adottare una strategia efficace. I rimedi disponibili in natura non sono pochi e qui ve ne proponiamo alcuni:

  • Il bicarbonato di sodio: pretrattate le macchie di muffa con il bicarbonato di sodio dopo averle inumidite, lasciate agire e poi spazzolarte bene prima del lavaggio in lavatrice.
  • L’olio di cocco: utile da tenere sempre in casa perché risolve tantissime problematiche, questo tipo di olio è efficace anche contro la muffa. Contiene acido laurico e caprilico estremamente aggressivi nei confronti di funghi e batteri.
  • Il sapone di Marsiglia: è un rimedio universale per molte battaglie legate al bucato, come il trattamento delle macchie. Solido o liquido con acqua calda, strofinando bene con una spazzolina da bucato il risultato è garantito.
  • L’acqua distillata: poiché il processo di distillazione si traduce in un’acqua priva di contaminanti microbici, è la scelta migliore per qualsiasi sapone antifungino.
  • I Fiocchi di liscivia di idrossido di potassio: in questo caso vengono utilizzati soprattutto nel processo preventivo perché manipolano il pH di qualsiasi sostanza o materiale con cui vengono a contatto.

Seguici anche sui canali social