Mobilità elettrica: startup svizzera Juicar arriva in Italia

Mobilità elettrica: startup svizzera Juicar arriva in Italia

Fonte immagine: JUICAR

Al via in Italia il servizio di noleggio per auto elettriche Juicar, con abbonamenti all inclusive e tre modelli tra cui scegliere.

Arriva in Italia l’operatore di noleggio di auto elettriche Juicar. La startup svizzera punta a favorire l’adozione di vetture a zero emissioni attraverso abbonamenti comprensivi di noleggio, assicurazione, manutenzione, riparazione e tasse, aggirando i costi di acquisto. Già presente in Svizzera, Germania e Lichtenstein, l’azienda è nata da Oyster Lab, l’incubatole di Alpiq (società produttrice di energia sostenibile).

A disposizione degli automobilisti che vogliono guidare un’auto elettrica una serie di pacchetti, con un abbonamento mensile “all inclusive” che offre la possibilità di cancellazione dal servizio senza costi aggiuntivi. Chi volesse terminare il proprio noleggio dovrà semplicemente comunicare la disdetta con un mese di anticipo.

I modelli a disposizione di chi sottoscriverà il servizio di mobilità elettrica Juicar sono tre: BMW i3, Nissan Leaf II e smart ForTwo. Bastian Gerhard, Managing Director di Oyster Lab:

L’arrivo in Italia di Juicar è stato incoraggiato dal crescente interesse degli italiani per il noleggio auto privato e per una mobilità sostenibile in grado di sostituire in maniera pratica ed efficiente quella tradizionale.

Il nostro obiettivo è quello di presentarci al mercato con un’offerta capace di rendere la mobilità elettrica un’opportunità realmente conveniente e alla portata di tutti, e siamo certi che gli utenti italiani sapranno cogliere le potenzialità di un abbonamento all inclusive, flessibile e senza pensieri.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu