Mobilità a Roma, Raggi apre le ZTL fino a inizio dicembre

Mobilità a Roma, Raggi apre le ZTL fino a inizio dicembre

ZTL aperta a Roma dal 14 novembre fino ai primi di dicembre per venire incontro alle necessità dei commercianti del centro storico.

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha aperto le ZTL. Chiunque potrà entrare e circolare all’interno delle Zone a Traffico Limitato del centro storico capitolino, a qualsiasi ora e durante qualsiasi giorno della settimana. Il provvedimento è entrato in vigore sabato 14 novembre 2020 e resterà valido fino al 3 dicembre.

Virginia Raggi ha motivato la decisione di aprire i varchi capitolini con l’intenzione di agevolare gli spostamenti cittadini durante l’emergenza sanitaria. Come riportato sul sito istituzionale di Roma Capitale, la mobilità cambierà secondo le seguenti modalità:

Fino al 3 dicembre 2020 tutti i varchi delle Zone a traffico limitato del Centro storico, Tridente, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo saranno disattivati h24 per tutta la settimana. Il provvedimento è stato adottato per agevolare gli spostamenti in città durante questa fase dell’emergenza sanitaria.

Roma, ZTL aperte al Centro storico

Niente blocco traffico all’interno delle ZTL romane fino a 3 dicembre. L’obiettivo dichiarato è quello di venire incontro alle esigenze dei commercianti capitolini, come accaduto già durante la prima ondata di Coronavirus in Italia.

Favorevole anche l’ex pentastellato e presidente dell’assemblea capitolina Marcello De Vito. Non sono escluse inoltre eventuali proroghe come avvenuto in primavera/estate, quando dalla scadenza di maggio si passò a quella del 30 agosto.

In occasione della proroga che estese l’apertura delle ZTL da maggio ad agosto si verificò una spaccatura all’interno del Movimento 5 Stelle. Il presidente della Commissione Mobilità Enrico Stefàno si mostrò apertamente contrario alla proroga e la definì “un provvedimento inutile”.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle