Greenstyle Benessere Rimedi naturali Malachite: 11 proprietà attribuite al minerale

Malachite: 11 proprietà attribuite al minerale

La malachite è una pietra dalle mille proprietà curative per il corpo e per lo spirito. Questo minerale, dal colore verde chiaro o verde scuro, si presenta con sfumature e striature caratteristiche. Si tratta di una pietra in grado di proteggere chi la possiede, capace di tenere alla larga negatività e insonnia.

Malachite: 11 proprietà attribuite al minerale

Fonte immagine: Pixabay

Con il suo colore verde, la malachite è una delle pietre più apprezzate sia in gioielleria che nella realizzazione di svariati oggetti decorativi e ornamentali. La pietra è fortemente apprezzata anche nel campo della cristalloterapia, dove le viene attribuito uno straordinario potere protettivo per la persona che la possiede.

Questo minerale è ritenuto in grado di assorbire le energie negative e di proteggere colui che lo indossa da disturbi fisici ed emotivi. Ma esattamente che poteri ha la malachite?

In questo articolo vogliamo esaminare tutte le proprietà della gemma, per scoprire se questo piccolo tesoro verde sia effettivamente l’alleato che fa al caso nostro.

Prima, però, diamo uno sguardo alle caratteristiche della pietra malachite.

Caratteristiche del minerale

Fonte: Pixabay

La malachite è un minerale di rame che fa parte della classe dei carbonati. Viene dunque definita come un “carbonato di rame” con struttura microcristallina e dall’aspetto traslucido. Essa si presenta con una tavolozza di colori affascinanti, che abbraccia tutte le sfumature del verde, da quelle più chiare e delicate fino a quelle più scure e profonde.

Al suo interno, puoi osservare delle striature curvilinee scure o chiare, verdi, azzurre o persino bianche, che vanno a formare delle linee o dei cerchi concentrici. Il colore della malachite può variare molto da un minerale all’altro, può andare dal verde smeraldo fino al verde più scuro.

La pietra è sensibile al calore e può subire una reazione effervescente se messa a contatto con l’acido cloridrico.

Origini

Questo minerale si trova nelle miniere di rame in molte aree del mondo. Spesso è possibile trovarlo mescolato con l’azzurrite, il turchese o la crisocolla.

Se è vero che le più belle pietre di malachite provengono dall’Africa, più esattamente dallo Zaire, o Repubblica Democratica del Congo, anche in altre aree del mondo è possibile scovare queste gemme, come in Russia, Cile, Australia, Stati Uniti e Italia.

Malachite: significato

Fonte: Pexels

Che significato ha la malachite? Oltre che per la sua proverbiale bellezza e raffinatezza, la malachite è apprezzata anche per i significati che essa racchiude. Nel mondo della cristalloterapia, il minerale è infatti considerato una pietra di protezione, un amico della mente e del benessere emotivo e intellettuale.

Si ritiene che la malachite possa aumentare la creatività e le energie fisiche e mentali. La pietra riveste significati molto positivi, poiché aiuta ad eliminare i blocchi esistenziali e a prendere coscienza di sé e dei propri talenti.

Il minerale può aiutare a sciogliere le indecisioni che non ci permettono di intraprendere il nostro percorso. Esso vibra soprattutto con il chakra del cuore, anche se aiuta ad attivare tutti i chakra. Grazie alla sua energia stabilizzante, è in grado di portare equilibrio, sia dal punto di vista fisico che emotivo.

La malachite può dunque esercitare effetti benefici anche per la salute fisica. La pietra è considerata un’amica per la salute del cuore, ma si ritiene possa anche ridurre i dolori mestruali e quelli del parto, in virtù della sua capacità di assorbire dolori e gonfiori.

In cristalloterapia, si attribuisce alla malachite la capacità di proteggere il corpo, supportando la salute della tiroide, del pancreas e migliorando le difese immunitarie. Il significato esoterico della malachite collega la pietra a concetti come quello di seduzione, fascino, bellezza femminile e arte.

Malachite: le proprietà della pietra

malachite
Fonte: Pixabay

Ma a conti fatti, che proprietà ha la pietra malachite? Se intendi regalare questa pietra a una persona cara, o se vuoi portarla sempre al tuo fianco, di certo sarà utile sapere quali sono gli effetti esercitati dal minerale.

Vediamo quali sono le proprietà e i benefici della malachite, per la mente e per il corpo:

  1. Assorbe le energie negative e gli inquinanti, proteggendo chi la indossa
  2. Protegge dalle radiazioni e dall’inquinamento elettromagnetico
  3. Incoraggia il cuore ad aprirsi all’amore senza riserve
  4. Aiuta a interrompere dei legami tossici che non fanno bene alla nostra vita
  5. Incoraggia ad assumersi la responsabilità delle proprie azioni e dei propri sentimenti
  6. Migliora l’empatia verso il prossimo
  7. Combatte la depressione e l’ansia
  8. Aiuta a lasciar superare la sofferenza legata a esperienze negative e traumi del passato
  9. Incoraggia le relazioni leali e oneste, la fedeltà e l’amicizia
  10. Protegge dalle energie negative e rinvigorisce il campo aurico con energie positive
  11. Rasserena la mente e aiuta a dormire meglio, allontanando stress e insonnia.

Benefici anche per il corpo

Dal punto di vista della salute fisica, alla malachite è attribuito un gran numero di effetti benefici. Prima di vederli, però, ti ricordiamo che in presenza di qualsiasi tipo di condizione medica o sintomo, è importante rivolgersi al medico e non affidarsi esclusivamente ai poteri benefici dei minerali.

Fatta questa premessa, a questa gemma è attribuita la capacità di:

  • Ridurre il dolore causato dai crampi
  • Rendere meno intensi i dolori del parto e facilitare il travaglio: non a caso, la malachite è spesso chiamata “la pietra delle ostetriche
  • Regolare il ciclo mestruale e ridurre il dolore delle mestruazioni
  • Affrontare meglio i sintomi della menopausa
  • Rinforzare le difese immunitarie
  • Migliorare la salute del sistema nervoso
  • Abbassare i livelli della pressione sanguigna
  • Aiutare a purificare e disintossicare il fegato e l’intero organismo
  • Combattere l’asma e ridurne i sintomi
  • Migliorare la salute del fegato, della milza e del pancreas.

Si ritiene inoltre che la malachite possa aiutare a individuare ed eliminare alcuni tipi di tumori. Come anticipato, però, è importante affidarsi alle cure mediche prima ancora che ai poteri della pietra.

La malachite è tossica?

Da alcuni anni si sono moltiplicate le voci in merito alla possibile tossicità della malachite. Ma questa pietra può davvero risultare “velenosa”?

In realtà, ad essere tossica è la polvere prodotta durante la lavorazione della malachite. Per questa ragione, prima di poter essere messo a contatto con il corpo, il minerale deve essere stato levigato e lucidato, in modo da risultare totalmente sicuro.

Come si usa la malachite?

Fonte: Pixabay

Solitamente la pietra viene utilizzata per creare gioielli in malachite, come ciondoli, bracciali, orecchini e collane. Il minerale veniva impiegato già nell’antico Egitto e nei tempi più antichi, per la realizzazione di talismani che avrebbero dovuto proteggere chi li indossava. Gli zar russi impiegavano la malachite per realizzare oggetti decorativi, intarsi e ornamenti per i loro palazzi.

Oggi, puoi facilmente trovare la malachite tagliata in cabochon o in fili di sfere, ma puoi anche acquistare degli oggetti decorativi realizzati con questa pietra. Poiché si tratta di un minerale delicato, che tende a scalfirsi o a rovinarsi facilmente, sarà importante non tenerlo a contatto con altre pietre o con sostanze acide.

Dove mettere la malachite?

Per poter trarre vantaggio dagli influssi benefici della pietra, si consiglia di portare la malachite nella sua forma levigata in tasca o poggiata sul corpo, sotto forma di gioiello, o di metterla a contatto con le zone da trattare, quando necessario.

Dopo l’utilizzo, la malachite può essere scaricata e depurata lavandola sotto l’acqua corrente.

Malachite: prezzo

Fonte: Pixabay

Se intendi acquistare degli oggetti o gioielli in malachite, assicurati che si tratti di una pietra vera e non sintetica,  in plastica o in vetro.

Tieni a mente che la vera malachite è sempre verde, seppur con le differenti gradazioni e sfumature. Il colore può andare dal verde pastello al verde smeraldo, fino a colori più scuri. Inoltre, la pietra vera sarà fredda al tatto, dura e pesante.

Il costo della malachite può andare dai 2 ai 4 euro al grammo. Il prezzo dipende generalmente dalla provenienza della pietra e dal tipo di lavorazione e consistenza.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quarzo ialino: a cosa serve e proprietà del minerale
Rimedi naturali

Il quarzo ialino, anche noto con il nome di cristallo di rocca, è una varietà di quarzo molto affascinante. Con la sua eccezionale trasparenza e durezza, si tratta di una delle pietre più ammirate e apprezzate nel campo della cristalloterapia, che ad essa attribuisce la capacità di eliminare la negatività, infondere energia positiva e migliorare la salute fisica ed emotiva.