Greenstyle Alimentazione FNA, l’azienda italiana dalla vocazione internazionale che ha a cuore l’ambiente e la sostenibilità

FNA, l’azienda italiana dalla vocazione internazionale che ha a cuore l’ambiente e la sostenibilità

FNA Compressors, azienda familiare dall’aria multinazionale attiva nel settore dell’aria compressa, ha sempre saputo stare al passo coi tempi.

FNA, l’azienda italiana dalla vocazione internazionale che ha a cuore l’ambiente e la sostenibilità

Negli ultimi anni la consapevolezza dei cittadini e delle aziende verso l’ambiente e la sostenibilità è cresciuta significativamente e sempre più persone, nelle proprie attività quotidiane, scelgono di preferire attività e comportamenti col minor impatto possibile sul Pianeta.

Sempre più aziende si stanno adeguando a questa nuova consapevolezza, adottando e promuovendo politiche sempre più virtuose che sul lungo periodo contribuiranno a restituire alle nuove generazioni un Pianeta più sano. Gli esempi virtuosi in Italia sono tanti e tra questi c’è FNA Compressors, azienda familiare dall’aria multinazionale che opera nel settore dell’aria compressa da 75 anni e che decennio dopo decennio ha sempre saputo stare al passo coi tempi.

Dal 1948, quando Antonio Balma fondò la sua prima piccola fabbrica nella periferia di Torino, FNA dà vita a una forma di energia che non si vede, ma che è indispensabile per molti settori: l’aria compressa, fondamentale in tantissimi impieghi che fanno parte della nostra quotidianità, non soltanto a livello industriale.

Tutti i giorni ci troviamo di fronte a strumenti e attività che utilizzano l’aria compressa, dal gonfiaggio degli pneumatici alle attrezzature mediche, dalla verniciatura ai piccoli compressori che usiamo per i gonfiabili al mare e in piscina. Di fronte a questo utilizzo diffuso e capillare dell’aria compressa, una grande azienda come FNA è alla continua ricerca di metodi per creare compressori sempre più efficienti, dedicando sempre più grande attenzione all’ambiente e alla sostenibilità.

Attenzione che si concretizza nel tipo di risorse che impiega per alimentare i suoi stabilimenti produttivi e nell’offrire ai suoi clienti sempre il massimo dell’efficienza energetica.

FNA

L’obiettivo di FNA resta quello di fornire aria compressa nell’esatta portata e nella precisa pressione richieste dall’impianto, assicurando così un notevole risparmio energetico e un conseguente rapido ritorno dell’investimento.

La strategia di FNA: soluzioni su misura e ricerca continua

Generare aria compressa in modo corretto significa produrla ad una pressione costante, il più vicino possibile alle condizioni minime necessarie e nella quantità richiesta. Infatti è intuitivo che “spingere” il compressore a pressioni superiori significa spendere più energia per generare la stessa quantità di aria compressa.

Di fronte a questo dato di fatto, FNA ha scelto di lavorare combinando la meccanica con l’elettronica, progettando e costruendo compressori industriali a velocità variabile dotati di innovativi motori elettrici a magneti permanenti ad alta efficienza controllati da inverter di ultima generazione.

FNA ha inoltre perfezionato nel corso degli anni uno strumento di analisi e simulazione in grado di proporre i compressori più adatti alle realtà industriali degli utenti, avvalendosi di accurate misurazioni condotte grazie a sofisticati programmi di calcolo sviluppati internamente offrendo quindi ai propri clienti un servizio di consulenza in grado di garantire a chi sceglie i prodotti di FNA la migliore soluzione per le proprie esigenze e il più alto livello di efficienza energetica, arrivando a risparmiare fino al 40% dei consumi.

FNA 2023

Pannelli solari e autonomia energetica: il traguardo raggiunto da FNA

Il rispetto per l’ambiente e l’attenzione alla sostenibilità di FNA passa anche per la scelta di essere autosufficienti dal punto di vista energetico.

Sui coperti dei propri stabilimenti di Robassomero (Torino) e Zola Predosa (Bologna) l’azienda ha installato 4400 pannelli solari in grado di generare oltre 2 MW di potenza elettrica attraverso fonti rinnovabili che coprono il 100% dei fabbisogni energetici.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come fare la spesa a Km 0: 3 consigli
Alimentazione

Il concetto di Km 0 è un orgoglio made in Italy che ha conquistato il mondo per ragioni di varia natura. Se infatti scegliamo cibi o manufatti locali, valorizziamo le produzioni del luogo e spesso riusciamo anche a risparmiare sui costi. Ma non solo, visto che a livello ambientale, la scelta di prodotti del territorio permette di ridurre le emissioni di CO2 che provengono dai trasporti.