Dieta del cardamomo per dimagrire: utile anche contro il diabete

Dieta del cardamomo per dimagrire: utile anche contro il diabete

Fonte immagine: Cardamomo / Unsplash

La dieta del cardamomo può aiutare nel 2019 a dimagrire e combattere alcuni disturbi come mal di gola, raffreddore e tosse.

Anche la dieta del cardamomo sembra essersi ritagliata un posto al sole nel 2019. Questo rimedio naturale sembrerebbe disporre di proprietà benefiche per chi vuole dimagrire, rappresentando un vero e proprio “brucia-grassi“. Il suo contributo non si esaurisce qui, ma potrebbe comprendere anche un aiuto contro il diabete.

Il cardamomo è una spezia dalle origini orientali, che ben si adatta all’utilizzo in cucina e può risultare utile anche per preparare alcuni dolci ricercati e salutari. Inoltre non consente soltanto di dimagrire bruciando i grassi, ma può rivelarsi utile anche per migliorare la digestione, per combattere l’alitosi e per affrontare malanni come tosse, mal di gola e raffreddore.

I benefici del cardamomo per chi vuole dimagrire possono essere sfruttati soprattutto se inserito all’interno di una dieta ipocalorica o bilanciata. L’effetto brucia-grassi non consente di compensare stili di vita non corretti, ma in combinazione con delle buone pratiche permette di ottenere buoni risultati. A cominciare dall’azione detossificante e benefica per la circolazione.

Inserendo il cardamomo nella propria dieta sia aumenta la tolleranza al glucosio, riducendo di conseguenza il deposito di grassi a livello addominale e si contribuisce a contrastare l’eccesso di ritenzione idrica: il risultato sarà sgonfiare gambe, pancia e glutei. In più riattiverà il metabolismo, portando a consumare maggiori calorie durante la giornata.

Durante la giornata possono essere consumati e tisane, per chi preferisce anche la mattina per colazione o a metà pomeriggio. In alternativa si può consumare una tazza di infuso anche prima di andare a dormire. Altri possibili piatti che possono essere preparati utilizzando il cardamomo sono pollo, legumi, pasta e riso.

Seguici anche sui canali social