Dieta Mediterranea si conferma la migliore al mondo anche per il 2019

Dieta Mediterranea si conferma la migliore al mondo anche per il 2019

La Dieta Mediterranea si conferma per il 2019 come un'alimentazione sana e ideale per chi vuole perdere peso e mantenersi in forma.

La Dieta Mediterranea è l’alimentazione migliore anche per il 2019. In questo caso la conferma non arriva dall’Italia, dove questo percorso alimentare è nato e da molto tempo arricchisce le tavole delle famiglie, ma dagli USA. A sostenerlo quanto riportato da nutrizionisti ed esperti di fitness d’Oltreoceano nel rapporto/classifica “US News & World Report” con attenzione nello specifico alle diete migliori per l’anno nuovo.

Secondo gli esperti USA la Dieta Mediterranea non sarebbe soltanto una dieta, ma un vero e proprio stile di vita, che porterebbe miglioramenti non soltanto per quanto riguarda il benessere generale dell’organismo. L’alimentazione “all’italiana” offrirebbe inoltre anche un’ottima soluzione per dimagrire in modo sano e senza il rischio di riprendere rapidamente i chili persi. Da quando è stata istituita questa classifica annuale è la prima volta che la Dieta Mediterranea si piazza al primo posto.

Alla base della Dieta Mediterranea un ampio ricorso a frutta e verdura, nonché ai legumi, all’olio d’oliva e alla frutta secca col guscio. Al contrario viene limitato il ricorso alla carne, soprattutto se rossa, ai cibi grassi e a quelli ricchi di zuccheri. Ammessi seppure in quantità e con periodicità limitate i formaggi e le bevande alcoliche come il vino.

Al secondo e terzo posto della classifica statunitense figurano rispettivamente la dieta DASH (Dietary Approaches to Stop Hypertension) e quella Flexitariana. La prima prevede come obiettivo principale quello di tenere sotto controllo l’attività cardiaca e la pressione alta attraverso un ridotto consumo di grassi e un ampio ricorso alle verdure, alla frutta e ai formaggi “light” (consentite inoltre limitate quantità di cereali integrali, pesce, frutta secca e pollame).

La Dieta Flexitariana è basata sull’applicazione di un principio di flessibilità all’alimentazione vegetariana: si consumano perlopiù cibi vegetariani, ai quali vengono di rado aggiunti carni e pesce di qualità. Secondo gli esperti consente di perdere peso associando inoltre benefici per il cuore e nella prevenzione di diabete e tumori con fattori di rischio alimentari.

Seguici anche sui canali social