• GreenStyle
  • Salute
  • Depressione e malanni, tedesco li cura bevendo urina ogni giorno

Depressione e malanni, tedesco li cura bevendo urina ogni giorno

Depressione e malanni, tedesco li cura bevendo urina ogni giorno

Fonte immagine: Istock

Bevendo urina si combatte la depressione: questo almeno è quanto afferma un uomo tedesco che ha raccontato di assumere 7 pinte al giorno.

Un tedesco ha rivelato di combattere malanni e depressione bevendo urina; secondo quanto si apprende dal Daily Mail, la assumerebbe attraverso occhi, naso e orecchie. L’urina già utilizzata come fertilizzante per campi, diventa così un rimedio naturale a tutti gli effetti. L’allenatore sportivo Jan Schünemann, 26 anni, di Amburgo, sostiene che questa semplice abitudine lo proteggerebbe dalle malattie e lo aiuterebbe a combattere la depressione.

La sua routine comprende dalle tre alle sette pinte della sua pipì al giorno, applicandola anche sulle parti del corpo con i sensi più stimolati. Bevendo urina l’uomo dichiara di stare meglio Jan ha raccontato di sentirsi fisicamente più in forma di riuscire a dormire anche solo 4 ore al giorno. Questa abitudine dice di averla scoperta online. La teoria (Shivambu Kalpa) afferma che il corpo è autosufficiente e attraverso il consumo di urina è in grado di guarire da solo. Jan sta documentando il suo rituale su Instagram e YouTube, invitando tutti ad imitarlo.

Nel 1945, John W. Armstrong, un naturopata britannico, pubblicò un libro sostenendo che bere urina poteva curare tutte le principali malattie conosciute, tuttavia ci sarebbe alcuna prova di questa convinzione.

L’esperto di salute Aisling Pigott, dietista e portavoce della British Dietetic Association, afferma che l’urina contiene tossine espulse dal corpo e dai reni e quindi bere potrebbe essere dannoso e addirittura provocare infezioni. Può essere molto pericolosa.

5 G moore room: Distilled Waters, Shivambu Kalpa, Sungazing, Alchemy – Snow / White Tiger 🐯☀️💧🍄

Pubblicato da Jan Schünemann su Venerdì 21 agosto 2020

 

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A