Come riciclare una bicicletta in modo creativo

Come riciclare una bicicletta in modo creativo

Fonte immagine: Pixabay

Idee, consigli e istruzioni per dedicarsi a svariate e originali attività di riciclo creativo avendo a disposizione una semplice bicicletta.

Da una bicicletta che non si utilizza più possono derivare numerose opportunità di riciclo creativo. È possibile riutilizzare la bici interamente, oppure adoperare le sole ruote o altri singoli pezzi in modo da comporre oggetti, supporti e altri manufatti senza dubbio originali. Questa breve guida offre alcuni spunti per riciclare facilmente uno dei mezzi di trasporto più green e utilizzati, presente nella maggior parte delle case e spesso soggetto a usura soprattutto se viene utilizzato a cadenza quotidiana.

Tavolino con piano trasparente

Con una bicicletta usata è possibile realizzare diverse tipologie di tavolini, sfruttando in particolare le ruote. La ruota completa di cerchione disposta in orizzontale, ad esempio, può essere facilmente sistemata sopra una base di sostegno o sopra supporto stabile formato, ad esempio, dagli altri cerchioni divisi a metà. Sopra la ruota, lasciando i raggi in evidenza, si può sistemare una lastra circolare realizzata in vetro o altro materiale trasparente che si caratterizzi per il medesimo diametro della ruota. Il risultato è un tavolino dal design moderno ed essenziale, perfetto per valorizzare in modo creativo diverse tipologie di arredamento.

Portavasi da giardino

Per ottenere dei pratici portavasi da giardino da una bicicletta usata, è possibile procedere in due modi diversi. Se si ha lo spazio per sistemare in giardino la bicicletta intera, è sufficiente collocare dei vasi sia nella parte interna del manubrio sia sopra il portapacchi. È preferibile scegliere delle piante ad andamento cascante, in modo da ottenere un effetto molto decorativo e scenografico. Adoperando solo una delle ruote della bici, invece, è possibile appenderla alla parete e predisporre uno o più vasi muniti di appositi ganci da appendere ai raggi.

Orologio da parete

Sempre adoperando una delle ruote della bicicletta, completa di cerchione perfettamente ripulito da ogni residuo di sporco o ruggine, può trasformarsi in un orologio da parete funzionale e originale. È necessario applicare in corrispondenza del centro un meccanismo per orologi completo di lancette, in modo da permettere il corretto funzionamento dell’orologio e lasciando i raggi come sfondo. È anche possibile completare l’orologio applicando i numeri sul lato esterno, da scegliere in base ai gusti e alle preferenze personali.

Portafoto da parete

Trasformare una ruota di bicicletta in un portafoto da parete è un’operazione semplice da portare avanti. Una volta prelevata la ruota, è indispensabile pulirla al meglio ed eventualmente verniciarla o lucidarla, prestando attenzione alla presenza di residui di ruggine. È anche possibile lasciare la camera d’aria che ricopre il cerchione, per ottenere un effetto ancora più originale. La disposizione delle foto deve essere completata secondo le proprie preferenze: è sufficiente stampare le foto o le immagini preferite scegliendo una dimensione uniforme, in verticale o in orizzontale. Con delle semplici mollettine di legno, si può appendere ciascuna foto a uno dei raggi della ruota. Quello che si ottiene è un portafoto molto versatile, che offre l’opportunità di sostituire le foto in qualsiasi momento rinnovando il look della propria casa con creatività.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle