Greenstyle Sostenibilità Economia Climate Tech 2024, l’evento su invito per raggiungere la neutralità carbonica

Climate Tech 2024, l’evento su invito per raggiungere la neutralità carbonica

Climate Tech è un progetto di iKN Italy, azienda leader nella creazione e sviluppo di formazione manageriale ed eventi business. Si tratta dell'unico appuntamento in Italia dedicato alle tecnologie utili per le aziende per raggiungere il Net Zero. L'evento clou è in programma per il 9 aprile 2024, presso il Novotel Ca Granda di Milano. Si accede solo su invito che si può richiedere sul sito online ufficiale della manifestazione.

Climate Tech 2024, l’evento su invito per raggiungere la neutralità carbonica

Torna per la seconda edizione l’evento Climate Tech 2024, un appuntamento, solo su invito, per approfondire tematiche importanti, come ad esempio il raggiungimento della neutralità carbonica. Un evento esclusivo per comprendere quanto siamo ancora lontani dall’obiettivo Net Zero, fissato per il 2050. Il tempo stringe e tenere sotto controllo le emissioni, in ogni fase della produzione e della vendita, diventa oggi cruciale.

Questo evento vuole riflettere sui motivi per cui in Italia è ancora un tabù parlare di certi argomenti, come se avessimo ancora tantissimo tempo a nostra disposizione per occuparci della questione climatica. Gli scienziati, invece, sono chiari e lo sono ormai da qualche tempo: il punto di non ritorno potrebbe avvicinarsi sempre di più e diventare ineluttabile se oggi non si fa nulla, a ogni livello, per poter invertire una rotta che sembra ormai tracciata in modo inesorabile.

Cos’è Climate Tech

Climate Tech è un progetto di iKN Italy, azienda leader nella creazione e sviluppo di formazione manageriale ed eventi business. Si tratta dell’unico appuntamento in Italia dedicato alle tecnologie utili per le aziende per raggiungere il Net Zero: si tratta di un momento per fare il punto della situazione. Il progetto si sviluppa da giugno 2023 ad aprile 2024, con una serie di appuntamenti e di interventi utili per comprendere cosa dice la Legge Europea e per capire come applicarla al meglio.

Al centro dell’evento della durata di un giorno ci saranno tutte quelle tecnologie digitali utili a favorire il raggiungimento della neutralità carbonica e aumentare l’engagement degli stakeholder. Si tratta di un appuntamento per confrontarsi su strategie e scelte prese seguendo i principi di sostenibilità e di resilienza del business. Ovviamente i cambiamenti climatici saranno uno dei temi principali. Sarà anche l’occasione per l’evento giunto alla decima edizione Aquality Forum, dedicato agli operatori del settore idrico sulle decisioni prese in termini green, di investimenti e transizione digitale.

Analizzare l’impatto dei cambiamenti climatici è fondamentale, per comprendere come si sta agendo in particolare nell’area euro-mediterranea per quello che riguarda infrastrutture, industrie, ma anche altri settori cruciali come l’ambiente naturale e la salute dei cittadini.

agenda 2030 obiettivo 7 energia pulita accessibile
Fonte: iStock

Quando si svolge la Climate Tech 2024

L’evento clou è in programma per il 9 aprile 2024, presso il Novotel Ca Granda di Milano: si trova a 5 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Ca’ Granda, a poca distanza dal quartiere Brera, in centro città.

Saranno presentati e confrontati 9 case study, per quello che riguarda la riduzione di emissioni di CO2, l’uso di piattaforme digitali e anche l’engagement degli stakeholder. Tra i relatori presenti ci saranno Silvia Mazzanti, Sustainability Manager Save The Duck, Alfio Fontana, CSR Manager & Corporate Manager Humana People To People Italia, Giovanni Tula, Head of Sustainability Enel Green Power.

Come partecipare

Come abbiamo accennato in precedenza, si tratta di un evento esclusivo al quale si accede solo tramite invito, che si può però richiedere sul sito ufficiale della manifestazione. Bisogna essere iscritti o accedere con le proprie credenziali: per maggiori informazioni invitiamo a consultare la piattaforma di questo evento dedicato alla sostenibilità.

Fonti:

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cos’è l’agricoltura verticale e quali vantaggi ha?
Economia

La vertical farming o agricoltura verticale è una tecnica di coltivazione che si basa su strutture verticali, soprapposte l’una sull’altra. Con questa tecnica si riduce drasticamente lo sfruttamento del suolo e si incrementa al tempo stesso la produzione di frutta, verdure e cereali. Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’agricoltura verticale?