Greenstyle Cani Spitz Tedesco Nano

Spitz Tedesco Nano

Spitz Tedesco Nano

Spitz tedesco nano, Volpino di Pomerania, Spitz di Pomerania: stiamo sempre parlando dello stesso cane. La confusione nasce dal fatto che lo standard di razza prevede diverse varietà, chiamate in modi differenti:

  • Wolfspitz o Keeshond
  • Grande bianco
  • Grande nero o marrone
  • Medio bianco
  • Medio nero o marrone
  • Spitz medio arancio, grigio o altri colori
  • Nano di tutti i colori o Volpino di Pomerania
  • Piccolo bianco
  • Piccolo nero o marrone
  • Piccolo arancio, grigio o altri colori

Qui andremo ad occuparci principalmente dello Spitz tedesco nano, meglio noto come Volpino di Pomerania.

Storia e origini

Volpino di Pomerania marrone
Fonte: Pixabay

Come razza, gli Spitz tedeschi sono cani molto antichi. Discendono dal Canis familiaris palustris rutimeyr che viveva nelle torbiere sin dall’Età della pietra e dagli Spitz presenti già al tempo delle palafitte. In tedesco i nomi delle varietà sono:

  • Wolfpsitz: Spitz gigante
  • Grossspitz: Spitz grande
  • Mittelspitz: Spitz medio
  • Kleinspitz: Spitz piccolo
  • Deutscher Zwergspitz: Spitz nano

Dagli Spitz derivano tantissime altre razze. Il nome Pomerania viene utilizzato nei paesi dove non si parla il tedesco per indicare lo Spitz nano.

Aspetto e colore del mantello dello Spitz tedesco nano

Spitz tedesco nano fulvo
Fonte: Pixabay

Lo Spitz tedesco nano è una delle varietà di Spitz, la razza n. 97 della FCI. Fa parte del Gruppo 5 – Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo, Sezione 4 – Spitz Europei (senza prova di lavoro). Questa è la varietà di dimensioni più piccole. Come tutti gli Spitz ha un mantello tenuto sollevato dal notevole sottopelo, col collare intorno al collo che simula una criniera e coda folta che viene portata arrotolata sul dorso.

Standard di razza dello Spitz tedesco nano

Questo è lo standard di razza Enci dello Spitz di Pomerania:

  • Testa: a forma di cuneo, stop da moderato a marcato. Il tartufo è rotondo, piccolo e nero (marrone scuro col pelo marrone). Le labbra sono nere (marroni nei Volpini marroni), le mascelle devono avere una chiusura a forbice (la chiusura a tenaglia è permessa). Gli occhi sono di media grandezza, a mandorla e scuri, con palpebre nere (marrone scuro nei cani marroni). Le orecchie sono piccole e inserite alte, triangolari e appuntite. Sono sempre portate erette
  • Collo: leggermente arcuato, senza giogaia e ricoperto da pelo fitto che forma una criniera
  • Corpo: dorso corto e diritto, garrese alto, dorso corto e diritto, rene corto e ampio, groppa ampia e corta, torace profonde con coste cerchiate, ventre solo lievemente retratto
  • Coda: attaccata alta, folta e cespugliosa, arrotolata sul dorso dove si appoggia
  • Arti: anteriori dritti, spalla muscolosa, gomito aderente al torace, avambraccio dritto e fornito di frange posteriormente, metacarpo forte e piede piccolo, rotondo, compatto, con dita arcuate e chiuse, unghie e cuscinetti scuri. Arti posteriori muscolosi, dritti e frangiati, garretto forte e perpendicolare al terreno, piedi piccoli, rotondi, chiusi con dita arcuate e chiuse, cuscinetti ruvidi, unghie e cuscinetti scuri
  • Andatura: sciolta ed elastica

Colore del mantello del Volpino di Pomerania

Il mantello dello Spitz tedesco nano ha un doppio pelo: c’è quello di copertura, dritto, lungo e sollevato e il sottopelo corto e fitto. Testa, orecchie, parte anteriore delle zampe e piedi sono coperti da pelo corto, ma spesso, di aspetto vellutato. Su tutto il resto del corpo il pelo è lungo e abbondante. Non deve mai avere ricci, essere ondulato o ispido. Sul collo e le spalle il pelo forma una criniera fitta, mentre la parte posteriori degli arti presenta frange. La coda deve essere cespugliosa e portata arrotolata sulla schiena.

Come colori il Volpino di Pomerania ammette:

  • bianco: nello Spitz tedesco bianco il colore deve essere bianco puro. Al massimo sono tollerate tracce di giallo soprattutto sulle orecchie
  • nero: lo Spitz tedesco nero deve avere sottopelo e cute di colore scuro. Il nero del mantello deve essere brillante senza alcun cenno di bianco o altri colori
  • marrone: lo Spitz tedesco marrone deve essere di colore marrone scuro uniforme
  • arancio: colore uniforme con tonalità più chiare permesse su petto, coda e coulottes
  • grigio-sfumati: si tratta di un colore grigio-argento con punte dei peli neri. Muso e orecchie sono scure, criniera e anello sulle spalle sono più chiare. Non ci devono essere macchie nere al di sotto dei gomiti o delle ginocchia, tranne un segno di matita sulle dita. La punta della coda è nera, mentre la parte inferiore della coda e delle culottes sono grigio-argento pallide
  • altri colori: crema, crema zibellino, arancio zibellino, nero focato e pluricolori o particolar. Questi ultimi devono avere il bianco predominante, mentre le macchie devono essere uniformi e distribuite su tutto il corpo

Taglia: altezza e peso

Come taglia, l’altezza al garrese dello Spitz tedesco nano deve essere di 21 cm (più o meno 3 cm). Per quanto riguarda il peso, lo standard non fornisce cifre, ma dice solamente che il peso deve essere adeguato alla taglia.

In generale i Volpini di Pomerania adulti pesano da 1,8 a 2,5 kg.

Difetti

Qualsiasi deviazione dallo standard di razza viene considerato un difetto. Fra i difetti gravi abbiamo:

  • testa troppo piatta o a mela
  • tartufo, palpebre e labbra color carne
  • difetti nella dentatura e mancanza degli incisivi
  • occhi troppo grandi o chiari
  • occhi sporgenti

Fra i difetti da squalifica abbiamo:

  • cani aggressivi o troppo timidi
  • qualsiasi anomalia fisica o comportamentale
  • persistenza della fontanella
  • enognatismo, prognatismo o chiusura incrociata
  • entropion o ectropion
  • orecchie non erette
  • macchie bianche o segni nei soggetti non bianchi
  • qualsiasi colore diverso da quelli indicati

Carattere del Volpino di Pomerania

Spitz Pomerania
Fonte: Pixabay

Da standard di razza lo Spitz tedesco nano si dimostra un cane attento, vivace e molto affettuoso col suo padrone. È un cane intelligente che impara molto velocemente (sia le cose positive che quelle negative, quindi occhio alle abitudini che gli date): è facile da addestrare. Ha un temperamento sempre allegro e socievole, non deve mai dimostrarsi troppo timido o aggressivo.

È uno dei cani da compagnia di piccola taglia più amati, ideale per la vita in appartamento, per le famiglie con bambini e per gli anziani. Inoltre si dimostra anche un bravo cane da guardia, avvisa il suo proprietario di ogni minimo rumore o cosa giudicata sospetta.

Con gli estranei tende a essere riservato soprattutto da adulto. Attenzione: è molto facile viziarlo troppo, cosa che potrebbe generare problematiche di iperattaccamento nei confronti del proprietario.

A chi è adatto?

Il Volpino di Pomerania si dimostra un buon primo cane, adatto anche per i neofiti. È facilmente adattabile che vive bene anche negli appartamenti piccoli, a patto di avere i suoi umani a disposizione. Non è una razza che ama stare troppo tempo da sola, quindi occhio se lavorate molte ore fuori casa.

Ideale per le famiglie con bambini, a patto di insegnare ai bambini a rispettare i cani e per gli anziani. Non adatto, invece, a chi non ama spazzolare troppo: il suo folto pelo richiede una certa manutenzione giornaliera.

Alimentazione, salute e malattie

Come alimentazione lo Spitz tedesco nano non differisce da quella di altri cani di piccola taglia. Sia si scelga un’alimentazione casalinga che una commerciale (crocchette e/o scatolette), chiedi consiglio al tuo veterinario o a un nutrizionista veterinario.

Ricordati che il Volpino tende ad avere un’apparato gastroenterico molto delicato, non sono infrequenti i casi di gastrite o colite, spesso esacerbati da un’alimentazione non corretta. Traduci con avanzi della tavola o cibi non adatti ai cani come dolci, salumi.

Come tutte le razze di piccola taglia, poi, tende a depositare molto tartaro sui denti: tienili sempre puliti usando gli appositi spazzolini e dentifrici per cani (mai usare il dentifricio umano: lo xilitolo è tossico per i cani) o i masticabili.

Malattie

Oltre alle classiche malattie che tutti i cani possono sviluppare indipendentemente dalla razza o dalla taglia, ecco che nello Spitz di Pomerania possiamo vedere spesso:

  • collasso della trachea
  • lussazione della rotula
  • atrofia progressiva della retina
  • persistenza della membrana pupillare
  • displasia retinica
  • entropion
  • ectropion
  • epilessia

Dove trovare uno Spitz tedesco nano

Puoi trovare uno Spitz tedesco nano in vendita presso allevamenti professionali, allevamenti amatoriali o privati che fanno cucciolate. Non è una razza difficile da trovare qui da noi, è molto diffusa.

In alternativa puoi provare a cercare Volpini nei canili, rifugi o anche presso le Rescue che si occupano del recupero di specifiche razze di cani.

Ricordati poi che secondo la legge italiana non può essere venduto, ceduto o regalato nessun cane che non abbia il microchip. Il microchip deve essere inserito a nome del proprietario della fattrice che provvede poi a effettuare il passaggio di proprietà a nome del nuovo proprietario.

Quanto costa un cucciolo di Spitz di Pomerania

Volpino Pomerania cucciolo
Fonte: Pixabay

Il costo di un cucciolo di Spitz tedesco varia molto a secondo della tipologia, della genealogia e della linea di sangue. Il prezzo può partire dai 500-600 euro in su, arrivando tranquillamente anche a 900-1.000 euro per genealogie particolari.

Quando prendi un Volpino, ricordati sempre di richiedere anche il Pedigree. L’unico modo per essere sicuro che quel cane sia davvero uno Spitz è avere il Pedigree. Per la legge italiana, infatti, non si possono vendere cani di razza sprovvisti di Pedigree.

Cani sprovvisti di Pedigree possono comunque essere venduti, ma solamente come cani che fenotipicamente assomigliano a quella razza, ma che non possono essere definiti di razza in quanto privi di Pedigree. Il che vuol dire che dovrebbero essere venduti anche a prezzi inferiori.

Curiosità

Qualche piccola curiosità sullo Spitz tedesco nano:

  • Tecnicamente non c’è differenza fra Spitz e Volpino. Semplicemente lo standard di razza Enci dello Spitz tiene conto di diverse taglie e fra di esse abbiamo lo Spitz nano, noto anche come Volpino di Pomerania
  • Uno Spitz diventa adulto a 6 mesi circa
  • Il Volpino di Pomerania è una razza potenzialmente abbastanza longeva: la durata di vita media è di 12-16 anni
  • È importante prendersi cura del mantello di uno Spitz ogni giorno. Il pelo deve essere spazzolato quotidianamente, orecchie e occhi vanno puliti con regolarità dal cerume e dalle secrezioni e bisogna controllare che le unghie non crescano troppo

Perché prendere uno Spitz tedesco nano?

Lo Spitz tedesco nano è un cane divertente, allegro, socievole: con lui non ti annoierai mai e avrai un fedele compagno di vita. Preparati a condividere con lui il divano e il letto, come razza il Volpino di Pomerania ama stare a contatto con il suo umano prediletto, preferibilmente in braccio. Preparati solo a doverlo spazzolare tutti i giorni e a tenere bene sotto controllo la sua alimentazione.

Seguici anche sui canali social