Greenstyle Mobilità Blocco traffico Torino: dal 23 febbraio stop agli Euro 5

Blocco traffico Torino: dal 23 febbraio stop agli Euro 5

Blocco traffico Torino: dal 23 febbraio stop agli Euro 5

È scattato da questa mattina il blocco traffico a Torino per il ripetuto sforamento dei limiti di sostanze inquinanti nell’aria. Polveri sottili, ma anche di NOx (ossido e biossido di azoto, NO e NO2), che hanno portato la Giunta Appendino a vietare la circolazione di diversi veicoli, fino ai diesel Euro 5.

Secondo quanto riportato dal Comune di Torino nella città piemontese sono stati registrati sforamenti per almeno 4 giorni di fila. Una soglia tale da far scattare, come da Piano per l’Aria entrato in vigore il 1 ottobre 2020, le misure restrittive. Blocchi che resteranno in vigore almeno fino a giovedì 25 febbraio 2021.

Oltre alle restrizioni temporanee, il Comune di Torino ha prorogato alcune limitazioni strutturali, come il blocco dei diesel Euro 4. Quest’ultima normativa resterà in vigore fino al 30 aprile 2021. Come sottolineato sul sito ufficiale dell’Amministrazione Appendino:

A tutela della salute pubblica e al fine di ridurre il più possibile i rischi di infezione da SARSCoV-2 derivanti da forme di aggregazione, la Regione Piemonte con Decreto del Presidente della Giunta Regionale 9 febbraio 2021, n.17 deroga sino al 30 aprile 2021 alla misura strutturale di limitazione delle emissioni dei veicoli Euro 4 Diesel unicamente per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità (tra cui l’accompagnamento dei figli presso le istituzioni scolastiche) o d’urgenza ovvero per motivi di salute o per consentire il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

Blocco traffico, chi non potrà circolare

Il “semaforo” di Torino è stato fissato sul colore arancio, relativo allo sforamento da 4 a 9 giorni consecutivi. Ciò vuol dire che fino al 25 febbraio 2021 non potranno circolare le seguenti categorie:

Blocco traffico Torino semaforo arancio
Fonte: Comune di Torino

Divieti strutturali

Oltre alle misure specifiche per l’attuale emergenza smog, non potranno circolare le seguenti categorie di vetture:

  • Benzina, GPL e metano Euro 0 e Diesel fino a Euro 2 – blocco 24H tutti i giorni dell’anno;
  • Diesel Euro 3 e 4 – stop nella fascia 8-19 (da lunedì a venerdì);
  • Ciclomotori e motocicli Euro 0.

Fonte: Comune di Torino

Seguici anche sui canali social