Greenstyle Mobilità Auto Auto elettriche, boom in Europa: vendite 2020 oltre il 10%

Auto elettriche, boom in Europa: vendite 2020 oltre il 10%

Auto elettriche, boom in Europa: vendite 2020 oltre il 10%

Boom di vendite per le auto elettriche durante il 2020. Secondo ACEA (European Automobile Manifacturers Association) le zero emissioni a batteria (BEV) hanno rappresentato il 10,5% delle immatricolazioni effettuate lo scorso anno. Positivo anche il bilancio delle ibride elettriche (HEV), che hanno toccato quota 11,9%.

Secondo quanto riportato le vendite di vetture elettriche BEV sono aumentare del 3% rispetto al 2019. Persino superiore quello registrato dalle ibride plug-in (+5,7%). Incrementi che si fanno più marcati guardando nel dettaglio al quarto trimestre 2020.

Le vetture a ricarica elettrica (ECV, Electrically-Chargeable Vehicles) sono passate dalle 130.992 unità immatricolate tra ottobre e dicembre 2019 a poco meno di 500mila nello stesso periodo del 2020 (+262,8%). Per la prima volta le vetture BEV (+216,9%) e PHEV (+331%) hanno superato complessivamente le vendite dei veicoli ibrido-elettrici (HEV), che si sono fermati (pur segnando un +104,7%) a 435.260 unità.

Elettriche e ibride, confermato il boom 2020

I dati presentati in questi giorni da ACEA vanno a fornire un’ulteriore conferma di quanto esposto a gennaio dall’istituto statistico Jato Dynamics. Anche in quell’occasione si è parlato di boom di vendite durante il 2020 per quanto riguarda le auto elettriche e ibride.

Secondo il rapporto pubblicato dalla Jato Dynamics elettriche e ibride plug-in hanno segnato un +147% di vendite rispetto al 2019. Il riferimento in questo caso non è soltanto al mercato europeo, ma si estende a livello mondiale.

Per quanto riguarda i modelli più venduti, il podio stilato dalla JD relativo alle elettriche BEV è composto da Volkswagen ID.3, Tesla Model 3 e Renault Zoe. Sul fronte ibride plug-in troviamo invece Renault Captur, Mercedes Classe A e Seat Leon tra le vetture più vendute.

Fonte: Acea

Seguici anche sui canali social