I semi di lino possiedono tantissime proprietà nutritive poiché sono ricchi di omega 3. Questa è una delle ragioni per cui ne viene indicato l’uso in molte diete, tra cui quella vegetariana e quella vegan. I semi di lino possono essere utilizzati sbriciolati in tantissime ricette, in particolare quelle cruelty free, ma non si devono disdegnare anche all’interno di un’alimentazione onnivora. Sono infatti indicatissimi per i dolci e per tutto ciò che comporta la presenza di farina, come pane oppure focacce e pizze salate.

Qui vengono proposte alcune idee per ricette a base di semi di lino, ma non bisogna dimenticare che in cucina prevale sempre la creatività: i semi di lino si utilizzano quasi sempre sbriciolati dopo essere stati lievemente tostati e se avanzano vanno conservati in frigo per qualche giorno.

Pane ai semi di lino

Il pane ai semi di lino si prepara con farina di kamut, lievito di birra, sale, acqua e naturalmente semi di lino tostati. Dopo aver messo in ammollo i semi, bisogna sciogliere il lievito in acqua e metterlo nella farina, aggiungendo il sale, ma non direttamente sul lievito, e acqua mentre si impastano tutti gli ingredienti. Alla fine si amalgamano anche i semi di lino, dopo averli scolati, e si tiene al coperto la pasta creata, in modo che il lievito agisca a dovere. Si cuoce in forno: per verificare la cottura, basta usare uno stuzzicadenti o una forchetta per constatare se il pane è pronto.

Biscotti ai semi di lino

I biscotti ai semi di lino si preparano con farina bianca, olio d’oliva, sale, acqua, vino bianco e semi di lino. Si tratta di biscotti salati, come i crackers, ma non troppo, per cui si adattano anche alle diete destinate a persone ipertese. Si inseriscono tutti gli ingredienti in un plurimix per poi provvedere a impastare a mano la pasta ottenuta, farla riposare una mezz’oretta, per infine stenderla e tagliarla secondo le forme desiderate e cuocere tutto in forno.

Zucchine ai semi di lino

Ecco un piatto vegan che si avvale di zucchine, limone, olio e semi di lino. La ricetta è molto semplice: basta grigliare le zucchine, dopo averle lavate e tagliate, per poi aggiungere gli altri ingredienti, tra cui i semi di lino tritati. Sono un meraviglioso e fresco antipasto per tutte le stagioni.

20 settembre 2013
Lascia un commento