Kamut nella dieta dimagrante: ecco i benefici

Kamut nella dieta dimagrante: ecco i benefici

In una dieta dimagrante, anche vegetariana o vegana, è assolutamente consigliabile l'uso del kamut: è ricco di sostanze nutritive e fa bene alla salute.

Se si sta seguendo o si desidera intraprendere una dieta, anche vegetariana, è consigliabile non trascurare i benefici derivanti dall’uso del kamut. Si tratta di un antico cereale legato al grano duro, più ricco di vitamine, minerali e proteine del tradizionale grano tenero, e appropriato dunque per coloro i quali desiderano perdere peso.

Kamut: valori nutrizionali e calorie

Il kamut è incredibilmente ricco di sostanze nutritive essenziali per avere un corpo sempre in forma. Una porzione di 100 grammi di questo cereale fornisce:

  •  337 calorie kcal;
  • 15 gr di proteine;
  • 70 grammi di carboidrati;
  • 2 grammi di grassi;
  • 9,1 grammi di fibre;
  • 6 mg di sodio.

Oltre a rappresentare dunque un’ottima fonte di energia, il kamut è ricco di vitamine e minerali, come ad esempio la vitamina B1, B2, B3, B6, magnesio, fosforo, potassio, ferro, zinco, selenio e manganese. L’unico grande assente nella lista è il calcio.

A differenza di alcuni cereali, il kamut mantiene gran parte delle proprie caratteristiche nutrizionali anche dopo la macinazione e/o la lavorazione. Attenzione: poiché contiene glutine, non è adatto ai celiaci o agli allergici al frumento.

Il kamut nelle diete dimagranti

È assolutamente consigliabile includerlo in una dieta dimagrante poiché non solo è completo dal punto di vista nutrizionale, ma è anche versatile: si può usare in abbinamento con molti cibi ed è comunque presente in tanti prodotti, come pane, pasta e cereali. Può essere anche mangiato a chicchi, che solitamente vengono cotti al vapore e usati anche in insalate e zuppe: in questo modo si otterrà un piatto unico ricco e dal potere saziante.

Meglio introdurlo dunque a pranzo, dato che è altamente adatto in una dieta ipocalorica. Come sempre quando si desidera dimagrire, è consigliabile associare a una giusta alimentazione anche della sana attività fisica che aiuti il corpo al dimagrimento; inoltre, bisogna non dimenticarsi di bere molta acqua, circa 1,5 o 2 litri al giorno.

Ricette a base di kamut

Ecco qualche idea per ricette a base di kamut: si potrebbe preparare ad esempio della pizza al kamut condita con verdure a piacere, oppure una zuppa di kamut con zucchine, funghi, carote, scalogno e un po’ di parmigiano grattugiato; del kamut condito con salsa di pomodoro, o con una crema ai funghi, o ancora delle polpette a base di kamut. Chi non fosse vegetariano o vegano può provare il kamut con pollo al curry, di facile preparazione e dall’alto potere saziante.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Alla scoperta del Monte Amiata