A due anni circa di distanza dal lancio del primo modello ecco arrivare Gogoro 2, seconda generazione dello scooter elettrico a batterie intercambiabili progettato e commercializzato dall’omonima azienda taiwanese. Disponibile anche nella versione Plus, introduce migliorie del motore dal punto di vista prestazionale (la potenza rimane la stessa, 6,4 kW), offrendo un maggiore controllo in fase di trazione.

=> Scopri la prima generazione di Gogoro, scooter elettrico con batterie sostituibili

Aumentano le dimensioni delle ruote (14 pollici quella anteriore, 13 pollici quella posteriore) e l’impianto frenante è ora gestito da un’attivazione sincronizzata dei dischi, andando così a incrementare la stabilità. Passi in avanti sono stati effettuati anche in termini di lunghezza della sella, il che rende più comodo il trasporto di un passeggero sul retro dello scooter elettrico.

=> Leggi di più sullo scooter sharing elettrico eCooltra in arrivo a Roma

Altre novità degne di nota sono il maggiore spazio del vano posizionato sotto la sella che ora può ospitare due caschi e i fari completamente LED. L’edizione Plus offre inoltre una dashboard a colori e un dock in cui posizionare lo smartphone.

Già avviata la fase di pre-ordine dello scooter elettrico, con la consegna delle prime unità a Taiwan prevista per il mese di luglio, mentre nel resto del mondo se ne riparlerà alla fine del 2017. Il prezzo della versione base è fissato in 38.800 TWD, l’equivalente di circa 1.150 euro.

In concomitanza con il lancio del nuovo scooter, Gogoro ha anche aggiornato la propria app alla versione 2.0, introducendo nuove funzionalità che riguardano anzitutto la sicurezza: l’avvio può essere protetto dalla lettura delle impronte digitali o dall’immissione di un PIN.

Focalizzando l’attenzione sul territorio taiwanese, l’azienda ha in programma di espandere la propria rete di punti in cui sostituire le batterie (Energy Network) con oltre 500 location allestite entro la fine dell’anno. Si segnala infine la possibilità di personalizzare il mezzo con oltre 50 accessori e di scegliere tra sei colorazioni del telaio: azzurro, verde, arancio, rosso, bianco e nero (solo queste ultime due per il modello base).

25 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento