Si chiama GenZe, si intende “Zero Emission”, ovvero zero emissioni, semplice semplice. È la versione rinnovata dello scooter elettrico di Peugeot, che viene presentato in questi giorni all’EICMA 2016, il Salone del Ciclo e Motociclo in programma nei padiglioni di Fiera Milano fino a domenica 13 novembre.

Per il marchio del Leone, da sempre attivo nei settori automotive e due ruote (con e senza motore), il settore del motoveicolo elettrico viene seguito con interesse da una ventina d’anni: prima (1996, agli albori delle tecnologie di propulsione a zero emissioni) con lo Scoot’elec; successivamente (2011) con l’E-Vivacity.

=> Scopri la Peugeot eF011, bici elettrica connessa

Nell’edizione aggiornata di Peugeot GenZe, creata in partnership con il colosso indiano Mahindra, Peugeot conferma una personale strategia di sviluppo della mobilità eco friendly su due ruote con particolare riferimento non soltanto ai privati, ma anche alle aziende di gestione flotte e agli operatori professionali. Lo dimostra in questo senso il programma di noleggio avviato a San Francisco con Scoot Networks.

Dal punto di vista tecnologico e progettuale, il Peugeot GenZe 2.0 Model Year 2017 – che debutterà in Italia nel 2017 – viene realizzato su un telaio in alluminio a struttura visibile (“exo – skeleton”).

=> Leggi le novità in arrivo nel settore degli scooter elettrici

La batteria, estraibile per aiutare il cliente nelle fasi di ricarica – soluzione attuata da altri costruttori come ad esempio Piaggio, che all’EICMA 2016 presenta in anteprima la Vespa Elettrica – necessita di quattro ore per un “pieno” di energia elettrica anche attraverso una comune presa domestica. La percorrenza indicata da Peugeot permette, secondo i tecnici del marchio francese, di usufruire dello scooter elettrico per un’intera giornata.

Un vano posteriore, integrato nel telaio, e un moderno sistema di avviamento “keyless” a codice PIN completano la dotazione dello scooter.

Le informazioni di utilizzo (carica residua, indicazioni di consumo in kWh per km) vengono visualizzate su un display touchscreen. Inoltre una applicazione appositamente studiata per Peugeot GenZe 2.0 consentirà alle aziende il controllo delle flotte, mediante un sistema di geolocalizzazione dello scooter.

11 novembre 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento