Esistono diverse versioni delle pennette primavera, una ricetta vegetariana ricca di sapore con le verdure protagoniste assolute. Questa che proponiamo ha come ingrediente principale l’asparago, assieme alla ricotta e qualche altro ingrediente che uniti insieme creano un piatto davvero appetitoso soprattutto per gli amanti degli asparagi, una verdura dalle proprietà diuretiche. Nell’asparago è inoltre presente in abbondanza l’acido folico, oltre alla vitamina A e B e il fosforo.

Gli ingredienti sono per 4 persone e la preparazione è abbastanza semplice senza troppi passaggi. Per un risultato eccellente, basterà avere a disposizione delle materie prime fresche e il consiglio è di utilizzare la pasta integrale per un piatto ancora più salutare.

Pasta con asparagi e ricotta: gli ingredienti

Gli ingredienti che occorrono per la preparazione delle pennette primavera sono:

  • 400 g di pennette integrali;
  • 1 kg di asparagi;
  • 300 g di ricotta fresca di mucca;
  • latte;
  • 2 uova;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • peperoncino rosso in polvere;
  • sale;
  • olio extra vergine di oliva.

Preparazione

  • Per prima cosa occorre bollire gli asparagi per qualche minuto in acqua salata finché risulteranno teneri;
  • Appena cotti scolate gli asparagi, tenendo da parte l’acqua di cottura. Tagliate a pezzettini gli asparagi eliminando la parte più fibrosa e dura;
  • In una padella antiaderente fate saltare gli asparagi con un po’ d’olio per qualche minuto;
  • In una terrina lavorate la ricotta con poco latte, sale e del peperoncino nel quantitativo che si preferisce, sino a ottenere un composto cremoso e morbido.

Mentre fate queste prime operazioni avrete già messo sul fuoco l’acqua degli asparagi per cuocervi la pasta al dente. A questo punto non resta che procedere con gli ultimi passaggi. Prendete una pirofila da forno e ungetela con dell’olio. Condite la pasta scolata con olio e parmigiano e procedete a formare diversi strati nella pirofila: uno strato di pasta, poi gli asparagi, la crema di ricotta, e di nuovo le pennette, gli asparagi e così via fino a formare l’ultimo strato sul quale verserete per ultimo le uova sbattute con sale, peperoncino e parmigiano. Il piatto è ora pronto per andare in forno a gratinare per circa mezzora.

21 maggio 2013
Lascia un commento