Il pane con farina di farro è una saporita e salutare alternativa al pane classico, quello prodotto con la più comune farina di frumento. Il farro è un cereale antico: la varietà più comune in Italia è la spelta, da cui si ottiene uno sfarinato che ha una consistenza davvero simile a quello ricavato dal grano tenero.

Per tutto i prodotti da forno come appunto il pane, la pizza, i dolci e le focacce, la farina di farro può essere scelta integrale, ossia ottenuta dalla macinazione di tutto il chicco, oppure setacciata, detta anche bianca. In questo ultimo caso è meglio orientare la scelta su una farina macinata a pietra: nel processo la crusca dei chicchi non viene del tutto rimossa, come del resto anche il germe, e il prodotto rimane più ricco in vitamine e sali minerali.

Vediamo 2 ricette per fare in casa il pane con la farina di farro: una versione semplice con lievito madre e una condita con la zucca.

Pane con pasta madre e farina di farro

Ingredienti per 8 panini:

  • 200 g pasta madre rinfrescata;
  • 600 g farina di farro;
  • 350 ml d’acqua tiepida;
  • 1 cucchiaino di miele.

Sciogliete la pasta madre nell’acqua tiepida e aggiungete un cucchiaino di miele. Amalgamate gli ingredienti con la forchetta o nella planetaria alla minima velocità. Unite la farina e continuate a impastare fino a ottenere la classica “palla di pasta”. Fate lievitare per 4 ore in un luogo tiepido e lontano dalle correnti d’aria. In seguito, riprendete l’impasto e rovesciatelo sul piano lavoro infarinato. Sgonfiate la pasta e formate 8 panetti.

A questo punto disponete i panini su una teglia rivestita di carta da forno e fate lievitare il pane per tutta la notte. La mattina seguente preriscaldate il forno a 220 gradi e, una volta raggiunta la temperatura, cuocete il tutto per 30 minuti. Sfornate a fate raffreddare su una gratella.

Mangiare sano è una questione di consapevolezza, anche per avere il piacere di non rinunciare a nulla: una pagnotta sostituisce un piatto di pasta, ma se si volessero mangiare sia il pane che il primo, ci si potrebbe accontenterà di metà panino e di soli 50 grammi di pasta.

Pane con farina di farro e zucca

Ingredienti per una pagnotta da 6 porzioni:

  • 500 g farina di farro;
  • 150 ml di latte di soia;
  • 500 g di polpa di zucca al vapore;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • un cucchiaino di zucchero;
  • 1 bustina di lievito di birra liofilizzato;
  • noce moscata.

Cuocete la zucca al vapore e, nel frattempo, mescolate in una ciotola o nella planetaria la farina con il lievito di birra e lo zucchero. Quando pronta, passate la polpa di zucca con lo schiacciapatate e unite alla farina.
Impastate e unite un poco per volta il latte e l’olio. Continuate a impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Fate lievitare coperto in luogo tiepido per circa un’ora. Una volta trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto in una teglia antiaderente e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 25-30 minuti.

Una porzione di pane con farina di farro e zucca è una buona fonte di carboidrati e, valori nutrizionali alla mano, può sostituire un primo piatto. Questo pane potrebbe essere celto per accompagnare una frittata di verdure e un contorno a base di melanzane, zucchine e carote grigliate.

16 gennaio 2015
Immagini:
Lascia un commento