E se produrre energia fosse facile quanto andare alla toilette? Gli scienziati della Nanyang Technological University (NTU) di Singapore hanno inventato il primo WC ecologico: un dispositivo che, oltre a generare energia dai rifiuti fisiologici del corpo umano, riduce del 90% lo spreco d’acqua.

Si chiama No-Mix Vacuum Toilet e presenta un apposito divisore per separare l’urina dalle feci. Anziché ricorrere a grandi quantitativi di acqua per la pulizia della tazza, si avvale di un sistema ad aspirazione forzata – una vera e propria pompa idrovora – per eliminare tutti gli scarti umani. Il consumo d’acqua è di solo 0,2 litri, contro i 6 litri di un normale WC.

Gli escrementi vengono raccolti in un’apposita camera di fermentazione, un bioreattore utile alla produzione di gas metano sfruttabile per generare energia elettrica. I liquidi, invece, vengono inviati a una camera di essiccamento dove vengono estratti fosforo, potassio e nitrati che andranno a comporre dei fertilizzanti per uso agricolo e domestico.

Wang Jing-Yuan, direttore del progetto alla Nanyang Technological University (NTU), ha così commentato questa iniziativa:

L’obiettivo ultimo di questa nuova toilette non è solo preservare l’acqua, ma anche ottenere un completo recupero di risorse, che sono scarse qui a Singapore. […] Con la separazione on-site dei rifiuti umani diminuisce il costo di recupero di tali risorse. Con la nostra innovativa toilette, possiamo utilizzare metodo più semplici ed economici per produrre energia e carburante dai rifiuti.

Nessun commento, tuttavia, è emerso sulla comodità dello strumento. Pare che gli utilizzatori dovranno essere decisamente attenti e allenati durante l’uso, per evitare che liquidi e scarti solidi si mescolino per sbaglio durante il processo. Chissà se farà concorrenza alla motocicletta a feci che, sfruttando un WC intelligente del tutto simile a quello descritto, permette di percorrere chilometri e chilometri di strada senza consumare nemmeno una goccia di benzina.

2 luglio 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Sanyu, martedì 3 luglio 2012 alle9:29 ha scritto: rispondi »

quanto costa andare alla toilet?

Ettorenos, lunedì 2 luglio 2012 alle20:03 ha scritto: rispondi »

ma quanto costa? 

Lascia un commento