La dieta vegetariana può aiutare a tenere sotto controllo la pressione alta. A sostenerlo uno studio realizzato in collaborazione da alcuni ricercatori giapponesi e i colleghi del Physicans Committee for Responsible Medicine di Washington.

Lo studio sui benefici per il controllo della pressione alta offerti dalla dieta vegetariana ha visto i ricercatori analizzare i dati raccolti da 39 precedenti ricerche: sette gli studi clinici e trentadue studi osservazionali per un totale di 21.604 partecipanti. Di questi sono stati confrontati i risultati in termini di pressione sistolica/diastolica e alimentazione.

Secondo i dati presentati dai ricercatori, i vegetariani presenterebbero valori medi di pressione sistolica inferiori rispetto agli onnivori di 4,8 mm di mercurio per quanto riguarda i valori contenuti negli studi clinici, mentre la differenza sale a 6,9 millimetri negli studi osservazionali. Leggermente inferiori i risultati per quanto riguarda la diastolica, inferiore nel primo caso di 2,2 millimetri e di 4,7 millimetri nel secondo.

La dieta vegetariana è quindi uno strumento efficace per contrastare l’ipertensione secondo uno degli autori dello studio, il Dr. Neal Barnard, impegnato presso il Physicians Committee for Responsible Medicine. Una soluzione che però ricorda può non essere sufficiente in alcuni particolari pazienti, che potrebbero ancora richiedere terapie farmacologiche.

Il Dr. Barnard ricorda infine come la dieta vegetariana può essere un ottimo punto di partenza nella lotta alla pressione alta, ma dovrà essere accompagnata da un progresso fisico generale:

Una dieta vegetariana è un ottimo passo, ma non è l’unico passo da compiere. Due terzi degli americani pesano più di quanto dovrebbero, è tempo per noi di smettere di girare intorno al problema come se non fosse rilevante.

25 febbraio 2014
I vostri commenti
matteo, martedì 27 maggio 2014 alle12:20 ha scritto: rispondi »

un valido e funzionante aiuto per la pressione alta o bassa è l'infuso di foglie di ulivo!! io ho risolto così! /olitalia

Anna Rosa, mercoledì 26 marzo 2014 alle13:48 ha scritto: rispondi »

ho deciso di provare la dieta vegetariana a causa della pressione alta e vorrei poter evitare di prendere dei farmaci

lucia, martedì 25 febbraio 2014 alle19:45 ha scritto: rispondi »

Se si consumano troppi formaggi è peggio di quella onnivora. Questa informazione dovrebbe essere data.

Lascia un commento