La rete privata di ricarica per auto elettriche di Repower sarà presente anche in Val di Fassa. Con la stagione estiva ormai alle porte, nel pieno rispetto di quella che è la sua vocazione alla tutela ambientale, l’area dolomitica parteciperà al progetto Ricarica 101 per le vetture a zero emissioni.

=> Scopri i dettagli della rete Ricarica 101 Repower per auto elettriche

La Val di Fassa verrà dunque inserita nel lungo circuito che da Nord a Sud consente alle auto elettriche di muoversi per l’Italia con minore preoccupazione per la ricarica delle batterie. L’impianto dolomitico verrà realizzato presso l’Hotel Gran Mugon, dove l’ormai celebre Palina BURRASCA permetterà un “pieno” veloce e gratuito per il proprio veicolo.

=> Scopri l’asfalto autoriparante per la ricarica delle auto elettriche

La mappa dei punti Ricarica 101 è disponibile sia visitando il sito web ufficiale che scaricando la app. Presso ogni impianto sarà possibile ricaricare due veicoli contemporaneamente, sia a due che a quattro ruote. Inoltre, come specificato da Repower:

Ogni punto di ricarica sarà caratterizzato da una palina, progettata dai designer Italo Rota e Alessandro Pedretti, e da tre creatività a “terra” firmate dall’illustratore Michele Tranquillini.

Le tre creatività, presenti in ogni struttura e ideate per segnalare i punti di ricarica, sono: il RED CARPET che accoglie le auto in sosta per il rifornimento, il GOMITOLO il cui filo conduce direttamente alla palina e la FRECCIA ad indicare la postazione di alimentazione.

1 giugno 2017
Lascia un commento