Greenstyle Mobilità Eco-turismo Mete per viaggi sostenibili per il 2024: la guida per vacanze green

Mete per viaggi sostenibili per il 2024: la guida per vacanze green

Quello della sostenibilità ambientale è un concetto chiave ormai in ogni ambito della nostra vita, incluso il settore dei viaggi e del turismo. Ma sai quali sono le mete di viaggi sostenibili per il 2024? Dal Regno Unito alla Spagna, fino alla Groenlandia, le destinazioni "green" sono moltissime.

Mete per viaggi sostenibili per il 2024: la guida per vacanze green

Fonte immagine: Pixabay

Il nuovo anno è iniziato da pochissimi giorni, e già non vediamo l’ora di partire alla scoperta di nuovi angoli del Pianeta. Uno dei trend più apprezzati del 2024 sarà senz’altro quello dei viaggi sostenibili. Ogni giorno ci rendiamo sempre più conto di quanto sia importante adottare un comportamento rispettoso nei confronti della nostra Terra, ma questo non vuol dire che dovremo rinunciare alle vacanze.

Vuol dire invece che bisognerà iniziare a viaggiare con la giusta consapevolezza, tenendo in considerazione l’impatto che hanno le nostre vacanze sull’ambiente che ci accoglie.

Proprio pochi giorni fa abbiamo dato un’occhiata a 7 consigli pratici per rendere i nostri viaggi più eco friendly . Uno dei punti più importanti della lista era quello di scegliere delle mete sostenibili per le nostre vacanze.

Ma cosa vuol dire questo? Scopriamolo subito, e prepariamoci a vivere delle vacanze in perfetta sintonia con Madre Natura.

Viaggi sostenibili 2024: cosa sono le vacanze eco-sostenibili?

palau spiaggia
Fonte: Pixabay

Prima di conoscere i nomi delle mete più sostenibili per i viaggi del 2024, sarà utile capire cosa si intende esattamente per sostenibilità applicata al settore “travel”. Un viaggio sostenibile è un viaggio responsabile, che non tiene conto solo delle necessità dei viaggiatori, ma anche – o meglio soprattutto – di quelle delle persone del posto, della cultura locale, degli animali e dell’ambiente.

Si tratta di viaggi con un basso impatto ambientale, che promuovono la salvaguardia della biodiversità del posto e l’adozione di pratiche eco-friendly. Ma dove fare dei viaggi sostenibili?

Le mete “green” da esplorare e amare sono dappertutto. Il sito Lonelyplanet.com ha raccolto alcune delle più sostenibili per il nuovo anno. Scopriamo dunque quali sono le mete per i nostri viaggi sostenibili 2024.

Viaggi sostenibili 2024: 6 mete green per le tue vacanze

galles vacanza
Fonte: Pixabay

Se hai già intenzione di organizzare la tua prossima vacanza, oltre ad adottare dei comportamenti “green”, probabilmente vorrai scegliere anche delle destinazioni che siano davvero sostenibili dal punto di vista ambientale.

Ma quali saranno le più apprezzate del 2024? Dalla Spagna alla Groenlandia, sono moltissime le sorprese che Madre Natura ha in serbo per noi. Ecco alcune idee per i tuoi prossimi viaggi.

Spagna

Come molti altri Paesi, la Spagna si sta dando da fare per supportare un turismo orientato verso la sostenibilità, e lo fa incentivando i viaggi fuori stagione, che permettono di mitigare il grande problema del sovraffollamento delle città.

Visitare Barcellona o Madrid in piena estate potrebbe non essere una grande idea in termini di sostenibilità, ma potresti goderti a pieno la tua vacanza in altri periodi dell’anno. In più, il Paese si sta impegnando per invitare i turisti a scoprire alcune delle zone meno famose ma ugualmente ricche di bellezze naturali e artistiche.

Patagonia (Sudamerica)

Con la sua straordinaria biodiversità e le numerose aree naturali protette, la Patagonia (America meridionale) è considerata una delle mete ideali per i viaggi sostenibili immersi nella natura più selvaggia.

Groenlandia

Spostiamoci di diverse migliaia di chilometri, e scopriamo la Groenlandia, un luogo incantevole dove potrai ammirare la suggestiva aurora boreale e gli splendidi paesaggi naturali.

aurora boreale
Fonte: Pixabay

Galles (Inghilterra)

Se stai progettando un viaggio meno impegnativo ma ugualmente “green” e sostenibile, il Galles è di certo la meta che fa al caso tuo. Questo Paese del Regno Unito ha da poco avviato un ampio processo di ammodernamento delle ferrovie. Ciò vuol dire che potrai spostarti tranquillamente in treno, anziché usare l’auto.

In più, il Galles è considerato uno dei primi paesi al mondo ad aver promulgato delle leggi in materia di sostenibilità ambientale.

Viaggi sostenibili 2024: Palau (Micronesia)

Spostiamoci nel Pacifico, e più esattamente nella Repubblica di Palau, una piccola Nazione che sta suscitando sempre più interesse nel settore dei viaggi sostenibili.

Palau dispone di un particolare programma (Ol’au Palau) che informa i visitatori in merito ai comportamenti virtuosi da adottare per proteggere la biodiversità locale, con consigli utili, come quello di evitare la plastica usa e getta, non usare creme solari inquinanti o scegliere cibo locale, preferibilmente di provenienza certificata e sostenibile.

Il programma prevede anche un sistema di punteggio e premi per i viaggiatori più virtuosi.

Ecuador (Sud America)

L’Ecuador è uno scrigno di tesori naturali di rara bellezza. Casa di innumerevoli specie animali e vegetali, è considerato uno dei paesi in cui vi è la maggiore biodiversità della Terra.

Il Paese include 26 aree protette, riserve marine e parchi naturali dove ammirare splendide foreste, fiumi, vulcani e molto altro.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Orto botanico Bari: tutte le informazioni per visitarlo
Eco-turismo

Vuoi trascorrere una giornata diversa dal solito e immergerti in una cornice verde, tra alberi e piante provenienti da ogni luogo? Se ti trovi in Puglia, l’orto botanico di Bari potrebbe essere la tua meta ideale. In questa oasi verde, nel cuore della città pugliese, potrai ammirare piante acquatiche ed esotiche, rinfrescarti all’ombra degli alberi e scoprire le meraviglie di Madre Natura.