Greenstyle Sostenibilità Cos’è lo sviluppo urbano sostenibile e le strategie per attuarlo

Cos’è lo sviluppo urbano sostenibile e le strategie per attuarlo

Lo sviluppo urbano sostenibile è uno dei principali obiettivi da raggiungere a livello europeo e globale nei prossimi anni. Una società sostenibile si prende cura dell'ambiente e della biodiversità, ma pone grande attenzione anche alla tutela e al supporto psico-fisico del cittadino sotto ogni aspetto, inclusi quello sociale ed economico.

Cos’è lo sviluppo urbano sostenibile e le strategie per attuarlo

Fonte immagine: iStock

Cosa si intende per “sviluppo urbano sostenibile”? Con questa espressione si fa riferimento a un processo di miglioramento delle città e dei centri abitati che mira non solo a tutelare l’ambiente, ma anche a garantire il massimo benessere psico-fisico di ciascun individuo. Per raggiungere un simile e ambizioso obiettivo, è necessario lavorare per rafforzare la coesione sociale e garantire servizi e azioni volte a favorire l’inclusione di tutti, a cominciare dalle fasce della popolazione considerate più fragili, in primis bambini, anziani e persone con disabilità.

Si tratta, insomma, di un termine che racchiude in sé svariati aspetti, sia da un punto di vista sociale che da un punto di vista economico e ambientale.

Ma esattamente cosa rende una città “sostenibile”? In questo articolo vedremo in cosa consiste esattamente lo sviluppo urbano sostenibile e come rendere davvero sostenibili le nostre città. Prima, però, vediamo cosa si intende per “sostenibilità urbana”.

Che cos’è la sostenibilità urbana?

citta sostenibile
Fonte: Pixabay

Quando si parla di “sostenibilità urbana” ci si riferisce essenzialmente all’adozione di strategie e interventi volti a favorire il benessere sotto molti aspetti. Si tratta di un concetto che, come dicevamo, racchiude in sé una molteplicità di obiettivi.

In primis, una società sostenibile deve poter soddisfare i bisogni attuali della popolazione, senza però compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare le proprie necessità. Ciò non riguarda solamente l’impronta ecologica e la salvaguardia delle risorse ambientali e naturali, ma anche la tutela del patrimonio culturale, sociale ed economico.

Perché si registri uno sviluppo urbano pienamente sostenibile, è necessario che tutti questi fattori viaggino di pari passo, senza lasciare indietro nessun aspetto.

Quali sono i principi su cui si basa lo sviluppo sostenibile?

Quello di sviluppo urbano sostenibile è un concetto multidimensionale. Esso si basa essenzialmente su una serie di pilastri ben precisi, i cosiddetti “pilastri della sostenibilità urbana”, ovvero:

  • Ambientale
  • Sociale
  • Economico.

La sostenibilità urbana deve dunque tener conto dell’impatto delle nostre azioni da un punto di vista ambientale, sociale ed economico. Ciò significa che bisogna tutelare la biodiversità e l’ambiente naturale, dedicando grande attenzione al benessere della comunità e all’inclusività sociale, adottando strategie volte a preservare e promuovere il benessere socio-economico a lungo termine.

Perché è importante il concetto di sviluppo sostenibile?

Riuscire a costruire realtà urbane sostenibili da un punto di vista ambientale, economico e sociale significa garantire il massimo benessere a tutti i cittadini, sia oggi che nel lungo periodo.

Come dovrebbe essere una città sostenibile ideale?

pista ciclabile
Fonte: Pixabay

Ma come dovrebbe essere, dunque, una città sostenibile? Attraverso una serie di strategie e azioni mirate, lo sviluppo urbano sostenibile si pone l’obiettivo di dar vita a una società a misura di cittadino, una realtà volta a favorire l’inclusione sociale e il benessere socio-economico della popolazione.

Si mira quindi a garantire la presenza sul territorio di reti sociosanitarie e assistenziali volte a tutelare e migliorare il benessere delle persone.

Bisognerà altresì favorire uno sviluppo urbanistico sostenibile da un punto di vista ambientale, provvedendo ad attivare dei progetti di riqualificazione delle zone più degradate, o attraverso la realizzazione di edifici a emissioni zero, in linea con i principi dell’edilizia sostenibile.

E’ fortemente incoraggiato l’utilizzo di energie pulite e rinnovabili su larga scala, la realizzazione di piste ciclabili, spazi verdi accessibili a tutti e infrastrutture a basso impatto ambientale.

Il tutto allo scopo di migliorare la vita di ogni singolo cittadino e, al tempo stesso, di contrastare e rallentare il più possibile i cambiamenti climatici in corso, per garantire alle generazioni che verranno la possibilità di vivere una vita sicura e soddisfacente sotto ogni aspetto.

Fonti

Seguici anche sui canali social