Greenstyle Benessere Salute Stretching: mezz’ora al giorno efficace contro l’ipertensione

Stretching: mezz’ora al giorno efficace contro l’ipertensione

Stretching: mezz’ora al giorno efficace contro l’ipertensione

Fonte immagine: Pixabay

Praticare stretching per almeno mezz’ora al giorno è un rimedio naturale efficace contro l’ipertensione. Almeno quanto camminare a passo veloce secondo un gruppo di ricercatori della University of Saskatchewan, il cui studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Physical Activity and Health.

I ricercatori hanno sottoposto 40 soggetti (età media 61 anni) affetti da ipertensione a due diverse tipologie di allenamento: metà di loro ha effettuato mezz’ora di stretching, gli altri 30 minuti di camminata “nordica” a passo veloce. A ciascuno di loro è stata misurata la pressione del sangue prima e dopo l’esercizio: in posizione seduta, sdraiati e monitorati per 24 ore grazie a un dispositivo indossabile.

Secondo i dati raccolti praticare mezz’ora di stretching avrebbe un impatto positivo maggiore rispetto al camminare velocemente per lo stesso ammontare di tempo. Tuttavia integrare le due attività non porterebbe a ulteriori miglioramenti, hanno riferito i ricercatori.

Stretching e benefici per la pressione, le conclusioni

Sebbene la camminata porterebbe a una maggiore perdita di peso dei soggetti, rispetto allo stretching, quest’ultima attività favorirebbe anche un allungamento dei vasi sanguigni e una loro maggiore elasticità. Ha sottolineato il Dr. Phil Chilibeck, autore principale dello studio:

Quando allunghi i tuoi muscoli stai allungando anche tutti i vasi sanguigni che si inseriscono tra i muscoli, incluse tutte le arterie. Se riduci la rigidità delle arterie diminuisce la resistenza al flusso sanguigno.

Lo studioso ha tenuto però a sottolineare come praticare stretching non debba spingere ad abbandonare l’esercizio fisico aerobico. Quest’ultimo si conferma un rimedio naturale più che valido per mantenere in salute il corpo umano sotto diversi punti di vista. Ha aggiunto Chilibeck:

Non voglio che le persone vengano spinte dalla nostra ricerca a pensare che non dovrebbero svolgere alcun tipo di esercizio aerobico. Attività come camminare, pedalare o lo sci di fondo hanno tutti un effetto positivo sul grasso corporeo, sui livelli di colesterolo e su quelli di glucosio nel sangue.

Fonte: Journal of Physical Activity and Health

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social