Sambucus Nigra: rimedio omeopatico

Sambucus Nigra: rimedio omeopatico

Sambucus Nigra: proprietà curative e dosaggio consigliato per il rimedio omeopatico.

Il Sambucus Nigra è un rimedio omeopatico derivato dalla tintura madre di sambuco, ottenuta utilizzando foglie fresche e fiori. Non vengono tuttavia utilizzate le restanti parti in quanto velenose a causa della presenza di glicoside sambunigrina.

Il sambuco è una pianta comune all’interno del territorio italiano, come diffusa risulta anche in Europa e nell’Asia occidentale. Appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae, raggiunge in media i 4-6 metri di altezza e ha foglie grandi lunghe tra i 10 e i 30 centimetri.

Sambucus Nigra
Fonte: Elderberry fruits fresh clusters on plant and green lush foliage | Shuttestock

Proprietà curative

Uno degli utilizzi principali del rimedio omeopatico noto come Sambucus Nigra interessa l’apparato respiratorio. Asma, tracheite, raucedine, dispnea, rinite acuta con secrezione tenace e laringiti stridule con la concomitanza di spasmi alla laringe sono patologie trattabili con tale soluzione.

A queste si aggiungono l’ostruzione nasale nei bambini, la tosse secca, rauca con dolore al di sotto dello sterno, soffocante. In caso di bronchite cronica o asma è possibile associare l’utilizzo di Sambucus Nigra con quello di Allium Cepa. In presenza o nel caso vi sia il rischio di sinusite si può associarne l’uso anche con Antimonium tartaricum e Chamomilla.

Sambuco, foglie e fiori
Fonte: Elderflower juice, elderflower | Shutterstock

Il Sambucus Nigra è utilizzato anche nelle affezioni a carico delle articolazioni come artite, reumatismi acuti alle articolazioni con la comparsa di dolori alla colonna vertebrale, al collo e alle scapole, che possono comparire durante il movimento come anche a riposo.

Tale rimedio omeopatico viene utilizzato anche per il trattamento di pesantezza, tremore e intorpidimento, che possono presentarsi insieme a gonfiore e dolore, sia alle braccia (mani e avambracci) che alle gambe (dai piedi fino alle ginocchia).

Sono infine interessati dall’utilizzo di Sambucus Nigra anche i reni, questo qualora si presentino affezioni renali con poliuria.

Dosaggio

Il dosaggio consigliato in caso di assunzione di Sambucus Nigra è con diluizione a 5 CH. Si dovranno assumere da 1 a 3 granuli, a seconda dell’intensità del disturbo, ogni 10-15 minuti. Al manifestarsi di miglioramenti occorrerà poi dilatare la frequenza di assunzione.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Alla scoperta del Monte Amiata