Riciclo creativo: come riutilizzare il sughero avanzato

Riciclo creativo: come riutilizzare il sughero avanzato

Fonte immagine: Istock

Dopo aver stappato una buona bottiglia di vino ci sono moltissimi modi di riutilizzare il sughero in modo creativo.

Ne abbiamo moltissimo in casa: ogni volta che apriamo una bottiglia ci rimane un po’ di sughero ed è il caso ora ti capire come riciclarlo in modo creativo; soprattutto perché con il Natale alle porte di vino ne berremo molto, anche se con meno gente a tavola.

Tra i materiali preferiti degli anni ’70, amato dai designer interni dell’epoca, il sughero dalle calde sfumature marroni è un componente interessante da inserire all’interno delle nostre creazioni.

Con poche e semplici mosse puoi riciclare il sughero e creare degli oggetti utili e molto belli da tenere in casa.

Idee per riciclare il sughero avanzato

Ecco un elenco di idee creative per riciclare il sughero:

  • Il Presepe: se in casa avete un albero ma siete sprovvisti di presepe, utilizzando il sughero potrete crearne uno davvero originale.
  • Il tappetino per il bagno: procuratevi un bel numero di tappi di sughero e incollateli con la colla a caldo dandogli la forma di un tappetino. Grazie alla capacità del sughero di assorbire umidità, questo tappetino è perfetto per il dopo doccia.
  • Il sottopentola per il minestrone: se avete accumulato almeno una quarantina di tappi potete realizzare un bellissimo sottopentola tagliandoli a metà e incollandoli tra di loro in modo circolare.
  • Segnaposto che lasciano il segno: meglio quelli delle bottiglie di spumante che hanno una base più solida per rimanere in piedi in tavola. Ritagliate dei piccoli pezzi di cartoncino colorato molto rigido sui quali scriverete i nomi degli ospiti e posizionate ogni cartoncino sul tappo fissandolo con la colla a caldo.
  • Portachiavi per gli amanti del mare: potrebbe essere un pensiero di Natale molto originale. Questo materiale galleggia e per chi va spesso in barca non è raro perdere le chiavi in mare. Con questo oggetto non sarà più possibile. Per farlo vi basterà un tappo, un anello metallico e una vite con gancio per fissare i due estremi. Personalizzatelo con nome e disegni, non abbiate paura di osare con i colori.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle