Riciclare vecchie persiane per decorare gli esterni

Riciclare vecchie persiane per decorare gli esterni

Fonte immagine: Pixabay

Come dare nuova vita alle vecchie persiane trasformandole in oggetti d’arredo e soluzioni ad hoc per decorare il giardino e gli esterni della propria casa.

Soggette a usura a causa delle intemperie e del tempo che passa, le persiane possono essere facilmente riutilizzate ricorrendo a un pizzico di creatività. Caratterizzate da una struttura lineare e versatile, le persiane diventano protagoniste di numerose attività di riciclo creativo che possono riguardare l’interno della casa così come l’esterno. È proprio il giardino, tuttavia, a rappresentare uno degli spazi più idonei per sperimentare e mettere in pratica progetti di riciclo creativo che hanno come obiettivo la creazione di oggetti di design, supporti di vario tipo e complementi d’arredo di sicuro effetto. Le idee non mancano.

Fioriera da parete

Fioriere fai da te
Fonte: Pixabay

Le persiane, di qualsiasi dimensione, possono essere facilmente utilizzate per creare delle originali fioriere da posizionare in giardino o sul balcone di casa. È possibile sia adoperarle come supporti per la crescita delle piante rampicanti, sia utilizzare le intercapedini orizzontali per appendere dei vasi contenenti piante e fiori di vario tipo. Questo sistema, ad esempio, rappresenta un’ottima soluzione per coltivare in casa le piante aromatiche e averle sempre a disposizione per gli usi in cucina.

Tavoli e sedie da giardino

Arredare il giardino con le vecchie persiane è facile e funzionale. Prima di utilizzare le persiane per creare tavoli e sedie è opportuno rimetterle a nuovo, procedendo con un lavoro di levigatura e verniciatura in stile shabby o semplicemente ricoprendole di colore, tenendo conto dei gusti personali. Per creare un tavolo o una pratica panca è sufficiente collocare sotto la persiana degli appositi sostegni in modo da ottenere l’altezza desiderata, mentre per trasformare le persiane in sedie è possibile utilizzarle come schienali e aggiungere una seduta ad hoc.

Portalettere

Chi ha una casa con ingresso indipendente, inoltre, può riutilizzare una vecchia persiana rimessa a nuovo per creare un supporto adatto alla raccolta della posta: collocando la persiana in verticale, a ridosso del muro e di fianco all’ingresso, è possibile utilizzare le intercapedini per depositare lettere, riviste e altri documenti cartacei. Lo stesso meccanismo di riciclo è perfetto per ottenere un originale portagiornali da sistemare in soggiorno o in altre zone della casa.

Altre idee originali

Le persiane rappresentano una risorsa creativa anche per abbellire e rendere funzionale l’interno della propria casa. Le idee non mancano:

  • trasformare una persiana in appendiabiti da parete, aggiungendo alcuni ganci o pomelli;
  • creare un organizer perfetto per la cucina o lo studio, utilizzando le intercapedini della persiana per sistemare ganci o appendini di varie dimensioni;
  • realizzare una parete creativa da usare per esporre fotografie, cartoline o altre immagini;
  • ottenere un pratico supporto per appendere le chiavi vicino alla porta di ingresso, aggiungendo dei comodi ganci;
  • creare una testiera del letto, affiancando e applicando alla parete diverse persiane della stessa tipologia in modo da coprire la parte del muro che corrisponde alla larghezza del letto;
  • realizzare un comodino utilizzando fino a quattro persiane di piccole dimensioni come pareti verticali, su cui fare aderire una tavola orizzontale da usare come appoggio.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle