Riciclare cassette di frutta in modo creativo

Riciclare cassette di frutta in modo creativo

Fonte immagine: Pixabay

Fioriere, mensole e mobiletti per arredare la casa: come riciclare e riutilizzare le cassette di legno grezzo in modo creativo e funzionale.

Le cassette di frutta grezze possono rivelarsi molto utili per arredare la casa e il giardino. Nonostante il loro aspetto essenziale e scarno, rappresentano una risorsa per dare vita a nuovi mobili, supporti, organizer e mensole. Mettendo in pratica alcune idee di riciclo creativo è possibile dare una seconda vita alle cassette di frutta, non prima di averle igienizzate e trattate per renderle più lisce e moderne. Prima di passare in rassegna alcune proposte originali, quindi, vediamo i passaggi preliminari che permettono di utilizzare le cassette di legno in vari modi.

Pulizia e trattamenti

Le cassette di legno adoperate per il trasporto della frutta e della verdura possono essere facilmente recuperate e riutilizzate, tuttavia è fondamentale sottoporle a una accurata pulizia e igienizzazione. Ad esempio, è importante carteggiare la cassetta su ogni lato sia all’interno sia all’esterno, adoperando della carta abrasive abbastanza fine per eliminare le schegge ed evitare di farsi male. Per eliminare ogni impurità e contaminazione batterica, inoltre, potrebbe essere utile strofinare il legno con una soluzione a base di acqua e tea tree oil.

Se si desidera lasciare il legno al naturale, è sufficiente utilizzare una vernice ecologica trasparente per lucidare le superfici. In alternativa, è possibile colorare il legno anche adoperando prodotti naturali. Se si desidera scurire il legno, ad esempio, è utile utilizzare del semplice caffè nero da spennellare, oppure del tè nero che sortirà un effetto impregnante molto intenso. Altri coloranti naturali per il legno grezzo possono essere il succo dei mirtilli o la barbabietola rossa. Anche le spezie possono rivelarsi utili per colorare e profumare il legno, basti pensare allo zafferano e alla curcuma. In entrambi i casi è necessario miscelare dell’acqua con le spezie in polvere, applicando il composto con un pennello e lasciando asciugare all’aria aperta.

Creare fioriere da esterno

Uno dei modi più semplici per riciclare le cassette di legno in modo creativo è trasformarle in pratiche fioriere da esterno, soprattutto si sceglie di realizzare una sorta di orto verticale. La leggerezza del legno, le dimensioni e la particolare struttura rendono le cassette molto versatili e ideali per contenere le piante.

Carrello per la cucina

Le cassette di legno riciclate possono anche diventare un pratico carrello porta vivande da sistemare in cucina. Realizzarlo è molto semplice, basta impilare tre cassette una sopra l’altra incollandole sul lato lungo, in modo tale che l’apertura sia verticale e frontale. A questo punto è sufficiente applicare quattro rotelle girevoli agli angoli della base, in modo da trasportare il carrello facilmente, eventualmente anche coprendo il davanti con una tendina di tessuto.

Mobiletti per il bagno

Le cassette perfettamente igienizzate e verniciate possono trasformarsi in mensole e mobiletti per il bagno, perfetti per contenere gli asciugamani o per riporre i prodotti e averli sempre a portata di mano. È possibile creare una struttura a più piani, alternando le cassette in senso orizzontale e verticale. In alternativa, si possono creare sostegni ad hoc per attaccare le cassette alla parete e utilizzarle come mensole.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle