Come riciclare il tubo delle Pringles in modo creativo

Come riciclare il tubo delle Pringles in modo creativo

Fonte immagine: Pixabay

Pringles è il celebre marchio di snack salati conosciuto soprattutto per le amatissime patatine croccanti, apprezzate per il gusto particolare ma anche per il packaging a forma di tubo che permette una conservazione ottimale. Il classico tubo delle Pringles, infatti, è stato creato ad hoc per evitare che il contenuto si danneggi durante il trasporto […]

Pringles è il celebre marchio di snack salati conosciuto soprattutto per le amatissime patatine croccanti, apprezzate per il gusto particolare ma anche per il packaging a forma di tubo che permette una conservazione ottimale. Il classico tubo delle Pringles, infatti, è stato creato ad hoc per evitare che il contenuto si danneggi durante il trasporto e per garantire la massima freschezza del prodotto, che all’interno del contenitore può conservarsi senza perdere la caratteristica fragranza.

Il tubo delle Pringles, la cui invenzione di deve al ricercatore Fredric J. Baur, rappresenta una vera e propria risorsa per cimentarsi con attività di riciclo creativo. Le idee per riutilizzare il contenitore cilindrico sono pressoché infinite, sfruttandone la forma particolare, la capienza e soprattutto la resistenza.

Contenitore per gli spaghetti

Uno dei modi più semplici e immediati per riutilizzare il tubo delle Pringles si basa sulla creazione di un contenitore per gli spaghetti: non occorre effettuare alcuna modifica al cilindro, infatti, che si caratterizza per un diametro e un’altezza perfetti per conservare questo formato di pasta. L’unica cosa da fare sarà rivestire il tubo esternamente per renderlo più gradevole alla vista, applicando anche una semplice etichetta.

Portapenne multiplo

Facilissimo da realizzare, il portapenne multiplo è perfetto per tenere in ordine la cancelleria nella camera dei bambini. È necessario avere a disposizione almeno tre o quattro tubi di Pringles vuoti e perfettamente puliti, da ridurre in altezze diverse praticando un taglio netto e leggermente obliquo. È possibile rivestire ciascun tubo con dei fogli di carta da regalo, in modo da renderli più graziosi e adattarli ai colori della stanza. Una volta decorati, è necessario affiancarli e incollarli a un supporto abbastanza rigido, dando vita a un oggetto funzionale e originale. Ciascun contenitore può avere una destinazione diversa a seconda della sua altezza, conservando in modo ordinato forbici, penne e matite, pennarelli, pennelli e righelli.

Porta dischetti di cotone

Sfruttando la forma cilindrica del tubo delle Pringles, è possibile trasformarlo in un pratico porta -dischetti di cotone da tenere a portata di mano per il make-up e per altri usi. Realizzarlo è semplice. Si inizia ricoprendo il tubo con un foglio di carta decorativa della fantasia che si preferisce, aprendo poi una sorta di finestrella nella parte inferiore del tubo, molto vicino alla base. L’apertura deve essere sufficientemente ampia da consentire il passaggio dei dischetti di cotone. Grazie al pratico tappo, i dischetti saranno sempre al riparo dalla polvere e sempre a disposizione.

Bracciali rigidi

Carta colorata
Carta colorata

La forma perfettamente circolare che caratterizza il tubo delle Pringles, così come il materiale di realizzazione, si prestano bene per la creazione di originali bracciali rigidi perfetti per ogni look. È necessario utilizzare un taglierino abbastanza affilato per tagliare il cilindro in modo da ricavare strisce circolari alte circa tre o quattro centimetri. Queste dovranno essere rivestite utilizzando carta decorata o, meglio ancora, stoffe e maglia di vario tipo, in modo da trasformarsi in bracciali rigidi e leggeri da indossare facilmente.

Porta-collane cilindrico

Sempre in tema di bijoux, il cilindro può diventare un pratico porta-collane da poggiare in bella vista sulla cassettiera in camera da letto. È sufficiente rivestirlo e applicare in alto, non lontano da bordo superiore, alcuni semplici ganci o delle comuni puntine utilizzate di solito per le lavagne di sughero, che serviranno per sostenere le collane ed evitare la formazione di spiacevoli nodi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle