Greenstyle Sostenibilità Consumi Regali di Natale 2020: migliori iniziative solidali

Regali di Natale 2020: migliori iniziative solidali

Regali di Natale 2020: migliori iniziative solidali

Fonte immagine: Pixabay

Il Natale rappresenta il momento giusto per sostenere un progetto sociale importante e offrire il proprio contributo a un’iniziativa solidale, anche trasformando l’acquisto dei regali natalizi in un gesto di solidarietà e beneficenza.

Le iniziative per dedicarsi ai regali di Natale all’insegna della solidarietà non mancano anche nel 2020, un anno particolarmente critico dal punto di vista sanitario e sociale che ha segnato negativamente la vita di molte persone. La scelta dei doni, quindi, può diventare un’occasione concreta per soprattutto per fare del bene. Ecco una selezione di iniziative solidali per rendere in qualche modo speciale il Natale 2020.

Regali solidali Save the Children

Regali di Natale

Come ogni anno Save the Children permette di rendere speciale il Natale non solo ai propri cari, ma anche a milioni di bambini meno fortunati. Il regalo solidale andrà simbolicamente al destinatario sotto forma di messaggio e certificato della donazione, mentre attraverso il proprio contributo è possibile sostenere un’iniziativa concreta come un dono salva-vita: la fornitura di dispositivi di protezione personale come le mascherine o il disinfettante per le mani, ad esempio, oppure il supporto alla didattica a distanza verso i bambini più svantaggiati. In ottica green, inoltre, Save the Children permette anche di regalare un albero da frutto che rappresenta la soluzione ideale per sostenere famiglie e scuole in molti paesi del mondo (è possibile acquistare kit contenenti semi, fertilizzanti, attrezzi e sei piccoli alberi).

Regali solidali Telethon

Anche Telethon permette di acquistare regali offrendo un contributo alla ricerca sulle malattie genetiche rare. La scelta è molto ampia, partendo dalle candele profumate racchiuse all’interno di scatole di cartone rigido, resistente e riutilizzabile, fino ai kit per la scuola e ai regali simbolici che permettono di segnalare al destinatario l’avvenuta donazione, sensibilizzando verso l’importanza della aiuterà la ricerca.

Regali Legambiente Onlus

Grazie a Legambiente è possibile acquistare pacchi natalizi nati grazie alla collaborazione con il Consorzio Libera Terra Mediterraneo, contenenti prodotti biologici e di eccellenza coltivati nelle terre liberate dalle mafie. L’acquisto permette di sostenere Legambiente nell’attività di difesa verso le tartarughe marine della specie Caretta Caretta, sostenendo la campagna Tartalove.

Visita sospesa

Il centro polifunzionale Medici in Famiglia di Milano promuove un’iniziativa volta a sostenere l’accesso alle cure mediche per tutti. Con il progetto “Visita sospesa”, infatti, è possibile effettuare una donazione di importo libero aiutando le persone in stato di fragilità socio-economica, che potranno in questo modo sostenere il costo di una visita, di un esame o di una terapia medica.

Abbigliamento solidale con Cesvi

Cesvi, la onlus bergamasca impegnata in Italia e nel mondo per supportare le popolazioni più vulnerabili nella promozione dei diritti umani e per lo sviluppo sostenibile, permette di acquistare la T-shirt con il disegno “Ti amo Bergamo” di Dan Perjovschi, devolvendo metà dei proventi a un importante progetto dedicato alla protezione dell’infanzia, mentre con l’altra metà si potrà contribuire a tenere aperta gratuitamente aperta la mostra alla GAMeC di Bergamo che documenta l’emergenza sanitaria degli ultimi mesi in una delle città più colpite dalla pandemia. I capi di abbigliamento sono realizzati nel pieno rispetto dei diritti umani.

Le proposte AIRC

Cappello di Natale
Cappello di Natale

Acquistando i regali di Natale proposti da AIRC, come tazze decorate astucci, barattoli di miele biologico Made in Italy e altri piccoli oggetti, è possibile offrire un contributo concreto alla ricerca oncologica per rendere il cancro sempre più curabile. Un piccolo vasetto pieno di bontà! Scegli questo miele biologico di arancio per una dolce pausa golosa, a colazione e non solo: in questo modo sosterrai concretamente la ricerca oncologica, per rendere il cancro sempre più curabile.

Seguici anche sui canali social