Greenstyle Casa & Giardino Orto & giardino Piante Piante da giardino al mare: quali bisogna avere

Piante da giardino al mare: quali bisogna avere

Piante da giardino al mare: quali bisogna avere

Fonte immagine: Pixabay

Vivere vicino al mare genera numerosi benefici, dal punto di vista della salute e del benessere personale. Arricchire la propria casa con un giardino curato e armonioso, inoltre, rappresenta un valore aggiunto notevole. La scelta delle piante adatte per il giardino al mare non deve essere compiuta in modo approssimativo, infatti non tutte le specie possono tollerare il vento, la salsedine e il clima umido che caratterizza le zone costiere. Le piante, inoltre, possono rivelarsi risorse utili per creare barriere naturali e creare una zona di privacy, così come per proteggersi dalle brezze a volte fastidiose. Tra i criteri di scelta, inoltre, le necessità di cura delle varie tipologie di piante rivestono un ruolo determinante, soprattutto se non si ha la possibilità di prestare la giusta attenzione alla vegetazione per tutto l’anno.

Siepi e rampicanti

Oleandro

Nel giardino al mare non possono mancare le siepi e le piante rampicanti: le prime possono delimitare il perimetro e separare il proprio spazio da quello contiguo, le seconde sono molto decorative e creano macchie di colore sempre apprezzate e scenografiche. Per quanto riguarda le piante da siepe, è preferibile scegliere piante robuste e resistenti che non siano eccessivamente fitte, lasciando passare la giusta quantità d’aria. L’oleandro, ad esempio, può essere impiegato per creare barriere di altezza media e appartiene al gruppo di piante facili da gestire. Non teme i raggi solari diretti e ripara dal vento in modo efficace, garantendo anche una fioritura molto appariscente.

Tra le piante rampicanti, invece, la bouganville è perfetta per decorare il giardino della casa al mare, ricoprendo i muri o i pergolati. Oltre a resistere in modo ottimale al caldo e alla salsedine, questa pianta produce fiori molto colorati dalle tonalità spesso intense. È importante che la bouganville assorba i raggi solari per alcune ore al giorno, soprattutto se si desidera prolungare il più possibile la fioritura.

Piante da fiore

Ibiscus

Altre piante da fiore perfette per abbellire il giardino al mare sono l’ibiscus e la rosa rugosa. L’ibiscus è una pianta rustica in grado di produrre grandi fiori di colori diversi già dalla primavera, mantenendoli fino all’autunno. È molto resistente e ama la luce del sole, riuscendo a non farsi intaccare neanche dalle gelate invernali. La rosa rugosa, invece, oltre a resistere in modo ottimale al vento e agli altri agenti atmosferici, può essere facilmente coltivata sia in vaso sia a terra. Produce fiori particolarmente profumati, sia solitari sia riuniti in gruppi di colori differenti.

Piante aromatiche

Alloro
Alloro

Ultima, ma non per questo meno importante, è la categoria delle piante aromatiche, indispensabili per invadere di profumi il giardino della casa al mare. Rientrano in questo folto gruppo la lavanda, che tollera bene anche il caldo torrido, così come il rosmarino e l’alloro, che possono rivelarsi molto utili anche in cucina. Una menzione speciale merita la citronella, pianta celebre per la sua capacità di tenere lontane le zanzare grazie al suo profumo intenso. È una pianta sempreverde ideale da coltivare in prossimità delle abitazioni e della zona riservata al relax, per sfruttarne le potenzialità di repellente naturale.

Seguici anche sui canali social